2 ' di lettura
Stampa articolo

Il progetto “17 storie per il 2030” è stato ideato da Fondazione Unipolis per creare una playlist originale di podcast dedicati agli Obiettivi dell’Agenda 2030; una strada inedita per raccontare storie di azioni possibili per trasformare il mondo realizzando gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (ve ne avevamo parlato qui). Realizzato da Podcastory con il patrocinio di ASviS, il progetto sta selezionando storie di sviluppo sostenibile attraverso 16 concorsi letterari dedicati ad altrettanti Sustainable Development Goals.

Vsto anche il nostro impegno per capire come lo sviluppo sostenibile possa essere letto  attraverso le lenti del secondo welfare, a secondo noi “17 storie per il 2030” è un‘iniziativa da seguire con interesse. Proprio per questo volevamo segnalare che questi giorni sono stati pubblicati 4 podcast della serie “Città, servizi e istituzioni”, che si aggiungono a quelli su “Povertà e diseguaglianze” presentati nel giugno scorso. In contemporanea sono stati lanciati i contest per “Educazione, lavoro e innovazione” sui Goal 4, 8, 9 e 12.

La prima serie dedicata a “povertà e diseguaglianze”

Dopo il primo podcast “pilota” sul Goal 17 (Partnership per gli obiettivi), prodotto con la collaborazione della Direttrice della Fondazione Unipolis Marisa Parmigiani, a giugno sono stati annunciati i 4 podcast selezionati tra le  213 storie pervenute pervenute per l’ambito “Povertà e diseguaglianze“. Si tratta di: Una ricorrenza speciale di Carla Negrini (Goal 1 – Sconfiggere la povertà), La video dieta di Alice Felino (Goal 2 – Sconfiggere la fame),  History park di Jacopo Straccialini (Goal 5 – Parità di genere) e Quel cartello nel mare di Linda Terziroli (Goal 10 – Ridurre le diseguaglianze).

I nuovi podcast su “Città, servizi e istituzioni”

Nei giorni scorsi sono stati annunciati i nuovi podcast selezionati, invece, per l’ambito “Città, servizi e istituzioni“, che raccontano di mondi possibili, fanno riaffiorare esperienze e sensazioni di tre generazioni per ricordarci l’importanza della salute oggi, descrivono uno scenario futuristico dove l’emergenza idrica e quella energetica sono risolte con intelligenza, immaginano una patente a punti per contribuire collettivamente allo sviluppo delle città in un’ottica di salvaguardia dell’ambiente, raccontano un’umanità lasciata ai margini della società che non si arrende. Si tratta di: Solo una puntura di Leonilde Gambetti (Goal 3 – Salute e benessere), Colorfyll – l’acqua della memoria di Federica Terribile (Goal 6 – Acqua pulita e servizi igienico sanitari), Patente verde di Barbara Barison (Goal 11 – Città sostenibili) e Uguaglianza, giustizia e pace di Michele Lombardi (Goal 16 – Pace, giustizia e istituzionali solide).

La call to podcast su “Educazione, lavoro e innovazione”

In concomitanza con la pubblicazione dei 4 nuovi podcast è stata aperta la terza serie di contest sul tema “Educazione, lavoro e innovazione” dedicata ai Goal 4, 8, 9 e 12. Per partecipare è possibile inviare il proprio racconto fino al 12 dicembre compilando i form disponibili sul sito di Podcastory.

I podcast di “17 storie sul 2030” sono disponibili sulle principali piattaforme di podcasting.

Per sapere di più