Partner

Percorsi di secondo welfare svolge le proprie attività istituzionali grazie al supporto di importanti partner  a vario titolo interessati ad approfondire come sta cambiando il welfare. Il loro sostegno permette al Laboratorio di affrontare temi e questioni centrali per il futuro del nostro Paese, ma spesso ai margini del dibattito pubblico per questioni culturali, economiche o di opportunità. Per tali ragioni i partner non si limitano a erogare risorse, ma sono interlocutori privilegiati con cui si attiva un confronto continuativo, che li configura come veri e propri compagni di strada.

Sono partner di Secondo Welfare:

Compagna di San Paolo, nata a Torino nel 1563 come confraternita a fini benefici, è oggi una delle maggiori fondazioni private d’Europa. La fondazione persegue finalità di interesse pubblico e di utilità sociale allo scopo di favorire lo sviluppo civile, culturale ed economico, operando nei settori della ricerca scientifica, economica e giuridica, dell’istruzione, dell’arte e della conservazione e valorizzazione dei beni culturali e ambientali, della sanità e dell’assistenza alle categorie sociali deboli.
www.compagniadisanpaolo.it

Fondazione Cariplo, già Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde, è tra le prime dieci fondazioni al mondo per patrimonio, nonché uno dei principali azionisti del gruppo Banca Intesa Sanpaolo. La fondazione concede ogni anno consistenti contributi economici a soggetti non-profit, pubblici e privati oltre a realizzare proprie progettualità con lo scopo di promuovere l’utilità sociale in quattro aree di attività: ambiente, arte e cultura, ricerca scientifica e servizi alla persona.
www.fondazionecariplo.it

Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, nata nel 1992 a seguito della riforma Amato, persegue la realizzazione di interventi a favore dello sviluppo sociale, culturale, civile ed economico della propria comunità di riferimento nelle zone di Cuneo, Alba e Mondovì. Negli ultimi anni la Fondazione ha rivisto le proprie priorità e modalità operative per poter meglio contrastare i rischi e bisogni sociali emergenti a causa della crisi, sviluppando numerosi progetti orientati alla tutela delle nuove fragilità.
www.fondazionecrc.it 

Fondazione Cariparo dal 1991 opera all’interno delle province di Padova e Rovigo promuovendo la qualità della vita e lo sviluppo sostenibile del proprio territorio di riferimento ispirandosi ad una visione di comunità aperta, solidale e incline all’innovazione. A tal fine sostiene progetti e iniziative realizzate da istituzioni pubbliche e organizzazioni non profit, non limitandosi a effettuare un’azione di selezione e finanziamento delle proposte pervenute ma sviluppando progetti autonomi e mettendo in rete competenze e risorse presenti all’interno della società.
www.fondazionecariparo.net

Fondazione Cariparma, nata nel 1991 dallo scorporo dal preesistente ente pubblico Cassa di Risparmio di Parma, ha lo scopo di dare ideale continuità all’attività di “beneficenza e promozione del territorio” della provincia di Parma istituzionalmente svolta per quasi un secolo e mezzo dalla Cassa di Risparmio. In questo senso la Fondazione ha l’obiettivo “di accrescere il benessere sociale della comunità parmense” attraverso l’erogazione di risorse finanziarie e contribuendo alla definizione delle azioni e degli interventi dei quali la comunità necessita.
www.fondazionecrp.it

Fondazione Bracco promuove la valorizzazione del patrimonio culturale, storico e artistico, la creazione di una sensibilità ambientale, la promozione della ricerca scientifica e la tutela della salute. La Fondazione sviluppa e realizza progetti, anche internazionali,  privilegiando ricerca e innovazione. Particolare attenzione viene riservata all’universo femminile e al mondo giovanile nei vari ambiti della vita. La multidisciplinarietà di ambiti e l’integrazione tra diversi saperi sono criteri qualitativi importanti sia nella progettazione e sia nella selezione delle attività. 
www.fondazionebracco.com

Fondazione Unipolis è la fondazione d’impresa del Gruppo Unipol e del Gruppo UnipolSai, dei quali costituisce uno degli strumenti più rilevanti per la realizzazione di iniziative di responsabilità sociale, nel quadro della più complessiva strategia di sostenibilità. La Fondazione Unipolis ha assunto l’attuale denominazione nel 2007, a seguito di un percorso di riposizionamento strategico della precedente Fondazione Cesar, costituita alla fine del 1989 come Centro Europeo di Ricerca dell’Economia Sociale e dell’Assicurazione per iniziativa dell’allora Unipol Assicurazioni. 
www.fondazioneunipolis.org 

Cisl Lombardia raccoglie 788mila associati articolati in 8 Unioni Sindacali Territoriali, 19 Federazioni sindacali di categoria,12 tra enti, associazioni e fondazioni. Oltre 1.400 persone, ciascuna con le proprie competenze e responsabilità, è quotidianamente al servizio degli associati. Sono questi i numeri della struttura regionale lombarda della CISL, una delle realtà territoriali del sindacato più attente ed impegnate nello sviluppo di nuovi strumenti a tutela del lavoratore. 
www.lombardia.cisl.it

Inventore del buono pasto Ticket Restaurant®, il Gruppo Edenred è presente in 42 Paesi a livello mondiale ed è leader nelle soluzioni per il welfare aziendale e per la gestione dell’expense management per le imprese. Presente in Italia da oltre 35 anni, Edenred ha radici profonde sul territorio con un patrimonio consolidato di relazioni nel panorama economico nazionale. Leader con il 45% di quota di mercato, l’azienda conta 1,5 milioni di utilizzatori, 60.000 clienti tra aziende ed enti locali e 150.000 partner affiliati. Ogni anno emette oltre 300 milioni di voucher e carte.
www.edenred.it 

WelFare Insieme è l’impresa sociale del sistema Confartigianato costituita per rispondere ai bisogni delle imprese – benessere di dipendenti e collaboratori, supporto alla diffusione della cultura del welfare aziendale –  e delle persone – assistenza socio-sanitaria e assistenza alle famiglie per anziani e bambini, previdenza e prodotti assicurativi. WelFare Insieme è il riferimento nazionale per i bisogni di welfare dei territori che raccoglie attraverso un’organizzazione capillare. I servizi sono prestati da un network di erogatori con tre qualità comuni: specializzazione, elevati standard di qualità, condivisione sociale del valore economico generato dalla loro attività.
www.welfareinsieme.it

Gruppo Cooperativo CGM – Consorzio Nazionale della Cooperazione di solidarietà sociale Gino Matterelli, è nato nel 1987 per mettere in rete e valorizzare le attività di centinatia di cooperative sociali che operano sia nei tradizionali campi della cura alla persona (minori, anziani, immigrati, disabili) che in settori emergenti e di frontiera (ambiente, abitare, tecnologia, arte e cultura, turismo, sostegno al lavoro). Oggi è la più grande aggregazione di consorzi territoriali che coordinano l’attività di cooperative e imprese sociali. Il ruolo principale del gruppo cooperativo è supportare l’azione delle reti locali sia attraverso la fornitura di servizi aziendali qualificati e avanzati, sia attraverso progetti nazionali ed europei di sviluppo a sostegno dei consorzi e delle iniziative di promozione di nuove reti locali.
www.cgm.coop 

L’Ambito della Valle Seriana, in provincia di Bergamo, coinvolge 18 Comuni che operano congiuntamente per migliorare l’offerta di welfare diretta ai circa 98.000 residenti del territorio. L’Ambito è promotore del progetto Beatrice, che intende creare rapporti e relazioni con le imprese private del territorio per fare squadra, assieme a cooperative, fondazioni, servizi per l’infanzia, sindacati ed esercizi commerciali, a favore dei cittadini. Con l’adesione a Secondo Welfare l’Ambito mira ad aprire la Val Seriana al confronto con idee e progetti oltre i propri confini, favorendo la contaminazione culturale con enti di ricerca e mondo accedemico: dalla messa a terra territoriale al confronto teorico dottrinario, per l’evoluzione dinamica del progetto in uno scambio virtuoso. La partnership, in sostanza, è per la Val Seriana un investimento sul futuro proprio e del sistema di welfare nazionale.
www.welfarebeatrice.it 

E in collaborazione con:

Il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università degli Studi di Milano è, come attestato dalla valutazione dell’Anvur (VQR 2004-2010), il migliore dipartimento nell’area delle scienze sociali e politiche fra i dipartimenti di grandi dimensioni del nostro sistema accademico. Il Dipartimento promuove e coordina l’attività di ricerca e la didattica nelle aree della teoria sociale e politica, dell’analisi delle politiche pubbliche, del lavoro e del welfare, e dei rapporti fra culture e società dell’Università Statale di Milano.
www.sps.unimi.it

Il Corriere della Sera, giornale di informazione nato nel 1876, è attualmente il quotidiano più diffuso nel nostro Paese. Da sempre attento alle evoluzioni che contraddistinguono la società italiana, da alcuni anni il Corriere si sta occupando con crescente attenzione delle dinamiche che interessano il mondo del lavoro e del welfare, oltre che delle sempre più forti evoluzioni dei rischi e bisogni soicali. Per questa ragione, sin dall’inizio ha scelto di sostenere il nostro laboratorio di ricerca.
www.corriere.it

Vuoi diventare partner di Secondo Welfare?

La nostra rete è in continua crescita!

Contatti

Sede legale
Via Melchiorre Gioia, 82
20125 Milano

Sede operativa
Dip.to di Scienze Sociali e Politiche
Università degli Studi di Milano
Via Conservatorio, 7 – 20122 Milano

Fatto con da TechSoup

Contatti

Sede legale
Via Melchiorre Gioia, 82
20125 Milano

Sede operativa
Dip.to di Scienze Sociali e Politiche
Università degli Studi di Milano
Via Conservatorio, 7 – 20122 Milano

Fatto con da TechSoup