partnership pubblico-privato

Erano bagni pubblici, garage, corpi di fabbrica, costruzioni in un parco. Caduti in disuso e spesso abbandonati. Potevano rimanere spazi vuoti, ma grazie a associazioni, cooperative, gruppi informali di cittadini e attori pubblici sono diventati nuovi luoghi di comunità.
La pandemia ha contribuito ad accrescere l’attenzione attorno al tema dell’assistenza agli anziani, fortemente colpiti dall’emergenza, e alcune delle proposte provenienti dai principali soggetti impegnati nel settore hanno trovato spazio all’interno del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Ne parla Franca Maino nell'intervista per Senza Età.
In questa intervista Gabriella Merlo e Michela Allievi dell’Associazione Irene ci raccontano l'esperienza maturata con progetti mirati a diffondere il welfare aziendale anche nelle piccole imprese agricole
Sostenuto dal programma intersettoriale AttivAree di Fondazione Cariplo, il progetto Oltrepò (bio)diverso ha sviluppato una strategia di rilancio per l’Oltrepò Pavese, area interna appenninica della Lombardia.
La pandemia ha accelerato cambiamenti già in atto nel welfare locale, aprendo nuove prospettive dei Regolamenti di amministrazione condivisa, presenti in sempre più Comuni