Rassegna Stampa
Privati / Aziende

Welfare alla Lidl: 450mila euro per l'istruzione dei figli dei dipendenti

Il Gazzettino, 18 maggio 2021
< 1 ' di lettura
Stampa articolo

La catena di supermercati Lidl Italia, presente a livello nazionale con oltre 680 punti vendita, ha stabilito un piano per sostenere l’istruzione dei figli dei suoi collaboratori. L’investimento sarà complessivamente di 450.000 euro, che saranno stanziati con contributi, borse di studio, distribuzione di dispositivi informatici e iniziative formative. Questa decisione è stata presa per contribuire al futuro di molti giovani in maniera concreta. 

Welfare alla Lidl: 450mila euro per l’istruzione dei figli dei dipendenti
Il Gazzettino, 18 maggio 2021