Pillole
Terzo Settore / Impresa sociale

Impresa Sociale dedica un numero al futuro della cooperazione sociale dopo il Covid-19

Il numero 3/2021 della rivista, parte del network del nostro Laboratorio, affronta le novità più recenti in materia di cooperazione sociale e Terzo Settore alla luce della pandemia. Tra i temi affrontati trovano spazio l'amministrazione condivisa e la co-progettazione nel campo del welfare.
Stampa articolo

È uscito il numero 3/2021 di Impresa Sociale, rivista parte del network di Secondo Welfare.

In questo numero si approfondisce il ruolo delle cooperative sociali a trent’anni dall’approvazione della Legge 381/1991 e analizza le modalità con cui queste organizzazioni stanno operano nel campo del welfare e della rigenerazione urbana, cercando di delineare anche le possibili strategie future.

La Rivista si concentra poi sulle questioni dell’amministrazione condivisa e della co-progettazione degli interventi a livello locale. Alcuni dei contributi evidenziano i possibili rischi di questi approcci mentre altri riportano i punti di forza emersi da diverse esperienze, raccontando anche alcune best practice. Tra queste c’è un interessante percorso di co-progettazione nel campo dell’accoglienza dei richiedenti asilo.

L’ultima parte della rivista cerca di fare il punto in merito ai “numeri” delle imprese sociali, per capire quali sono stati gli effetti del Covid-19 in tema di occupazione e lavoro. Sono poi osservati alcuni aspetti organizzativi che riguardano queste realtà: da un lato si analizza lo strumento del contratto di rete tra le cooperative sociali e, dall’altro, lo sviluppo di interventi innovativi nel campo delle risorse umane.

Leggi il numero 3/2021 di Impresa Sociale