PRIVATI / Aziende
Parità virtuosa. Iniziative creative e sostenibili di conciliazione vita-lavoro in Lombardia ai tempi del Covid-19
Torna l'iniziativa del Consiglio per le Pari Opportunità di Regione Lombardia che conferisce un riconoscimento alle realtà virtuose del territorio in tema di welfare aziendale e conciliazione vita-lavoro
12 agosto 2020

Dopo l’ampio numero di adesioni raccolte dalla prima edizione, il Consiglio Regionale per le Pari Opportunità di Regione Lombardia (CPO) replica anche per il 2020 l’iniziativa “Parità Virtuosa. Iniziative creative e sostenibili di conciliazione vita-lavoro in Lombardia ai tempi del Covid-19”, finalizzata a premiare le best practice di welfare aziendale del territorio. Il progetto, che si concluderà con una cerimonia di premiazione il prossimo autunno, si rivolge ad aziende, associazioni imprenditoriali, enti del Terzo Settore e sindacati che abbiano implementato esperienze innovative, in particolar modo alla luce dei profondi e repentini mutamenti che ha subito il mondo del lavoro a causa dell’emergenza Covid.

"Lavoro agile, sistemi di sostegno ai dipendenti, congedo parentale, sono diventate tematiche di stringente attualità in tempi di Covid" ha commentato in merito la Presidente del CPO Letizia Caccavale. "La pandemia", continua Caccavale, "ha certamente rappresentato una sfida in più per imprese e lavoratori, in particolare per le donne lavoratrici madri, che più di tutti stanno pagando il prezzo della ricaduta sociale dell’emergenza sanitaria. Eppure, in questo contesto di difficoltà e incertezza, sono numerose in Lombardia le aziende e i privati che stanno dimostrando di essere un passo avanti rispetto alle istituzioni in termini di innovazione, flessibilità e valorizzazione delle pari opportunità. Con questo riconoscimento vogliamo dare visibilità al loro impegno, sia perché generi dibattito e nuove idee, sia perché sappiamo che la forza delle aziende sono le persone e che quello della conciliazione vita-lavoro è un cammino che si fa insieme: uomini e donne, imprese e istituzioni".

Tutte le organizzazioni interessate potranno partecipare e presentare il loro progetto entro il 16 ottobre 2020. La premiazione si svolgerà il 12 novembre 2020. Per informazioni scrivere a: paritavirtuosa2020@consiglio.regione.lombardia.it

 


Cisl Lombardia: utilizzare i Fondi europei per finanziare politiche di sostegno alla famiglia

Secondo welfare e contrattazione, leve strategiche per le nuove sfide sociali

Tutti i limiti dello smart working durante il lockdown