2 ' di lettura
Stampa articolo

In un articolo pubblicato sul numero 3/2021 della rivista Impresa Sociale, Alessandro Laspia, Davide Viglialoro, Giuliano Sansone e Paolo Landoni indagano e discutono le differenze in termini di prestazioni economiche tra Startup Innovative e Startup Innovative a Vocazione Sociale. Di seguito i principali contenuti della loro analisi, che potete trovare nella sua versione integrale nel sito di Impresa Sociale.

Cosa sono le Startup Innovative a Vocazione Sociale

Per impresa a significativo impatto sociale si intende una realtà che introduce un’innovazione sociale, cioè una nuova soluzione a un problema sociale, più efficace, efficiente e sostenibile di quelle precedentemente proposte. Queste organizzazioni sono anche conosciute come imprese ibride, poiché perseguono obiettivi sociali e contemporaneamente economici. Responsabilità sociale, sostenibilità e creazione di valore condiviso sono le parole chiave di queste realtà. Un esempio italiano di ciò, presente e riconosciuto sul territorio, è rappresentato dalle SIaVS, cioè le Startup Innovative a Vocazione Sociale.

Il problema principale di queste imprese riguarda le prestazioni economiche. Dato che il profitto non è il loro unico obiettivo, spesso hanno difficoltà a relazionarsi con i potenziali investitori. Per questo, spesso tali realtà finiscono per lasciare indietro la propria vocazione sociale, oppure per cercare di accreditarsi tramite il proprio impatto sociale.

Nonostante ciò, sono molti gli studi che evidenziano come queste imprese riescano sempre di più a raggiungere la sostenibilità economica, anche grazie alla diffusione di nuovi strumenti, come l’impact investing. Sulla base di queste motivazioni l’ipotesi dell’articolo pubblicato da Impresa Sociale è che le startup a significativo impatto sociale possano avere prestazioni economiche simili a quelle delle altre startup.

Campione, metodologia di ricerca e risultati

Il campione impiegato in questa indagine è composto dalle 10.239 Startup Innovative, di cui 218 Startup Innovative a Vocazione Sociale, presenti nel Registro delle imprese italiano.

Attraverso lo studio sono state realizzate delle analisi descrittive che ripercorrono alcune caratteristiche delle Startup Innovative italiane (sia SIaVS che SInaVS); inoltre viene realizzato un confronto econometrico, cioè inerente la sostenibilità e l’impatto economico. I risultati mostrano come non ci siano differenze statisticamente rilevanti tra le prestazioni di SInaVS e SIaVS nei termini dei tassi di crescita annuali dei ricavi e del numero di dipendenti.

 


Leggi l’articolo integrale su Impresa Sociale 3/2021