< 1 ' di lettura
Stampa articolo

La Fondazione Marco Vigorelli promuove un Premio intitolato all’omonimo economista Senior Partner di Accenture, scomparso nel 2002, e rivolto agli studenti e ai ricercatori che abbiano discusso la tesi di laurea o di dottorato non prima del 1° marzo 2016. L’iniziativa è emblematica della mission della Fondazione, che si pone l’obiettivo di sostenere attività di ricerca che propongano un rinnovamento in ottica di benessere aziendale e di benessere del dipendente, prediligendo la riflessione su conciliazione lavoro famiglia e welfare aziendale.

Il Premio Marco Vigorelli

Il Premio Marco Vigorelli si propone di premiare le tesi di laurea di giovani studiosi che, contestualizzando i cambiamenti della società e i nuovi approcci delle imprese alle necessità di conciliazione dei propri dipendenti, analizzino e individuino gli strumenti di welfare aziendale esistenti, innovativi e/o maggiormente utilizzati, con particolare focus sui processi di implementazione degli stessi e, successivamente, di misurazione di risultati/benefici.

Nello specifico, potranno concorrere gli elaborati che hanno per oggetto:

  • corporate family responsibility
  • welfare aziendale
  • organizzazione aziendale

L’autore della tesi più interessante riceverà un premio dall’importo complessivo di 1.500,00 euro. Per partecipare, i candidati dovranno far pervenire, entro e non oltre il 31 gennaio 2018, i documenti indicati nel bando (che potete trovare nel seguente link) all’indirizzo info@marcovigorelli.org.

I criteri di valutazione saranno:

  • qualità dell’analisi dell’attuale scenario socio-economico;
  • valutazione delle strategie adottate dalle aziende in materia di conciliazione;
  • analisi delle opportunità per le aziende, relativamente alla possibilità di implementare strumenti di conciliazione e di valutazione dell’efficacia degli stessi;
  • presenza di casi di studio pratici e/o di analisi comparative.