TERZO SETTORE / Fondazioni
Il bando Seed è stato modificato per fronteggiare l'emergenza coronavirus
Compagnia di San Paolo ha annunciato una nuova scadenza, fissata per il 30 aprile, e delle modifiche per sostenere la resilienza e la ripartenza delle imprese sociali
22 aprile 2020

Il bando Seed_Social Enterprises, Efficiency&Development è stato lanciato nel 2018 dalla Fondazione Compagnia di San Paolo per accompagnare percorsi di rafforzamento strategico-organizzativo delle imprese sociali. L'iniziativa è stata confermata nel 2019 con l'obiettivo specifico di aumentare l'impact investment readiness e con un ampliamento della platea di possibili beneficiari: tutte le imprese sociali aventi una sede operativa nella Regione Piemonte potranno presentare progetti di rinnovamento strategico, gestionale e organizzativo.

A fronte dell'emergenza sanitaria e sociale determinata dalla pandemia di Covid-19 la Compagnia di San Paolo ha innanzitutto prorogato la scadenza per la presentazione delle candidature, che è ora ora prevista per il 30 aprile.

Allo scopo di supportare la ripartenza e la resilienza delle imprese sociali sono inoltre state riviste alcune modalità di implementazione del bando: il processo di selezione si svolgerà in tempo più rapidi di quanto inizialmente previsto e sono stati aumentati l'importo complessivo del bando e il numero di imprese che saranno ammesse al contributo. In ultimo, sarà attivato un gruppo di esperti e professionisti disposti a offrire competenze, consulenze e servizi alle imprese sociali.

 
Clicca qui per consultare il bando

 


Compagnia di San Paolo, la “rivoluzione gentile” verso lo sviluppo sostenibile

L'emergenza Covid-19 e l'urgenza di innovazione digitale per il welfare italiano

Il paradosso del Terzo settore e degli investimenti ad impatto sociale

Emergenza Coronavirus, servono interventi per tutelare il Terzo Settore e le infrastrutture sociali

Il Coronavirus e i nervi scoperti del welfare italiano

Cosa facciamo ora?