Pillole
Privati / Investire nel sociale

Make to Care 2021, torna il contest per promuovere l’innovazione nei servizi di supporto alla disabilità

Sanofi mette in palio 15.000 euro per facilitare la realizzazione e la diffusione di soluzioni innovative e utili ad incontrare i bisogni reali delle persone disabili e dei loro caregiver
Stampa articolo

L’azienda biofarmaceutica Sanofi ha lanciato l’edizione 2021 di Make to Care, il contest che dal 2016 premia forme di innovazione in grado far emergere e facilitare la realizzazione, nonché la diffusione, di soluzioni innovative e utili ad incontrare i bisogni reali delle persone affette da qualunque forma di disabilità, intesa come qualsiasi diminuzione marcata della qualità della vita a causa di patologie e/o eventi traumatici. Inoltre, il contest è anche aperto a idee innovative a beneficio di parenti e accompagnatori (caregivers).

Questa opportunità si posiziona nel settore della ricerca sull’open-innovation e sulla manifattura digitale in ambito healthcare. L’idea è quella di ampliare la ricerca medico-scientifica al di fuori di ospedali, centri di ricerca ed università, includendo anche nuovi soggetti come start-up, laboratori, ma anche pazienti-innovatori, cioè i pazienti che partendo da una esperienza diretta, possono ricercare soluzioni dirompenti e concrete alle proprie necessità. In palio c’è un premio da 15.000 euro.

Le candidature sono aperte fino al 15 luglio. La partecipazione al contest è gratuita e aperta a tutti coloro che hanno saputo cogliere un bisogno concreto, orientando il proprio ingegno e proponendo una soluzione innovativa.


Per saperne di più