Pillole
InnovaCAre

Invecchiamento e nuovi bisogni sociali: l’intervento di Franca Maino a “Oltre le RSA”

È disponibile il video della presentazione fatta dalla direttrice di Secondo Welfare nel corso del convegno promosso dalla Fondazione Turati.
Stampa articolo

Franca Maino, docente presso il Dipartimento di Scienze sociali e politiche dell’Università degli Studi di Milano e direttrice del Laboratorio Percorsi di secondo welfare, è intervenuta nel corso del Convegno promosso lo scorso 2 luglio dalla Fondazione Filippo Turati Onlus “Oltre la RSA” per approfondire il tema dell’invecchiamento e della non autosufficienza.

La pandemia ha contribuito ad accrescere l’attenzione attorno al tema dell’assistenza agli anziani, fortemente colpiti dall’emergenza, e alcune delle proposte provenienti dai principali soggetti impegnati nel settore hanno trovato spazio all’interno del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR). Per Franca Maino questo è il momento di guardare a una riorganizzazione organica dell’intero ambito.

Come si può ascoltare dall’intervento nel video sottostante (e nelle slide presentate), assistenza domiciliare e residenze socio-assistenziali non costituiscono due alternative: questi strumenti devono infatti essere ripensati in modo da rendere possibili – grazie soprattutto a investimenti e innovazione – «scambi virtuosi» tra i due modelli.