Pillole
Privati

Nasce WALÀ, un sostegno in più per chi vuole sviluppare nuove forme di welfare

La Società Benefit accompagnerà imprese, pubbliche amministrazioni e enti del Terzo Settore nella costruzione e nello sviluppo di progetti di welfare integrato. Per riuscire in questo intento si avvarrà anche di un network multidisciplinare di organizzazioni e professionisti.
Stampa articolo

È nata WALÀ , Società Benefit specializzata nell’accompagnamento di imprese, pubbliche amministrazioni ed enti del Terzo Settore nella costruzione e nello sviluppo di progetti di welfare. L’intento è lavorare in tale ambito ponendo l’accento sui temi della qualità, del benessere, della misurazione d’impatto e della sostenibilità.

WALÀ in questo senso intende dare risposta ai bisogni delle persone e delle collettività, favorendo processi di integrazione tra sistemi e modelli di welfare. Grazie anche alla presenza di un ampio network di esperti e professionisti, la società vuole sostenere interventi in grado di creare sinergie tra politiche pubbliche e iniziative private, ma anche tra interventi degli enti del Terzo Settore e quelli del mondo profit, al fine di personalizzare al massimo le risposte alle necessità vecchie e nuove dei lavoratori e dei cittadini.

WALÀ nasce da un’idea di Martina Tombari, manager che proviene dal mondo del Terzo Settore, che ha raccolto attorno a questa nuova realtà soci e collaboratori che hanno maturato solide esperienze in materia di welfare. Insieme a lei Domenico De Liso, socio e co-fondatore della società, imprenditore da tempo impegnato nel campo del welfare aziendale con ComeBack Welfare, realtà che propone un metodo innovativo per “creare” budget finalizzati a finanziare piani di welfare per le imprese.

Come ha spiegato la stessa Martina Tombari presentando la nuova società, “la mission di WALÀ è quella di generare innovazione sociale attraverso l’adozione di prospettive di valutazione dei casi e di progettualità capaci di cogliere le reali necessità sulla base di approcci non standardizzati ed altamente personalizzati. Il nostro approccio facilita questo impegno, perché la relazione con il cliente è costruita sulla base di co-progettazioni rapidamente ‘cantierabili’ e capaci di rafforzare la condivisione di obiettivi, strategie e sinergie sul territorio“.