Test PISA: un'occasione per farsi le domande giuste sul sistema educativo italiano
Il sistema educativo e formativo è una parte essenziale del nostro modello sociale. Proprio per questa ragione è essenziale conoscere e monitorare i livelli di istruzione dei nostri giovani ma, allo stesso tempo, bisogna evitare di fare valutazioni basandosi solo su alcuni indicatori sintetici. È il pensiero di Luca Solesin, Responsabile programmi Giovani e Scuola di Ashoka Italia, che ci mette in guardia su come leggere i nuovi dati del programma internazionale dell'OCSE.
 
Mese dell'Educazione Finanziaria: ecco perché è importante continuare a parlare di questi temi
Si è conclusa la seconda edizione del "Mese dell'Educazione Finanziaria", iniziativa lanciata dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria. Complessivamente sono state oltre 600 le iniziative realizzate per fornire a cittadini di tutte le età gli strumenti per accrescere la conoscenza e la consapevolezza necessari per destreggiarsi nel mondo finanziario, assicurativo e previdenziale.
 
Sapete che ottobre è il mese dell'educazione finanziaria?
Anche quest'anno a ottobre si terrà il "Mese dell’Educazione Finanziaria". Si tratta di un'iniziativa promossa dal Ministero dell'Economia e dal Ministero dell'Istruzione allo scopo di offrire a tutti occasioni gratuite e di qualità, senza fini commerciali, per accrescere le conoscenze di base sulla gestione e programmazione delle risorse finanziarie. Molte le iniziative previste, per le persone di tutte le età.
 
Work-life balance: una politica di equilibrio tra percorsi di vita, flessibilità e gender (in)equality
Mediamente in Europa un uomo lavora 40 ore settimanali. La donna si ferma a 34, ma a differenza dell'uomo impegna una enorme quantità del suo tempo per attività di cura e gestione delle necessità familiari. Qual è oggi la situazione del work-life balance nel Vecchio Continente? in questo articolo vi proponiamo alcuni dati interessanti sul tema pubblicati da Eurofound, Eurostat e dall'International Labour Organization.
 
Rivista delle Politiche Sociali: un nuovo numero su innovazione sociale e attore pubblico
È dedicato all'innovazione sociale e al ruolo dell'attore pubblico il focus monografico 1/2019 della Rivista delle Politiche Sociali, i cui contributi ragionano sul confine tra integrazione e sostituzione nei rapporti con gli attori auto-organizzati e su come e quanto è possibile innalzare la qualità dell'azione pubblica. Nel volume è pubblicato anche l'articolo di Franca Maino e Federico Razetti "Long term care: riflessioni e spunti dall'Ue, fra innovazione e investimento sociale".
 
Innovazione sociale: in estate un bando per il finanziamento di progetti comunali e metropolitani
A Torino è stato presentato l'Avviso pubblico per la selezione dei progetti sperimentali di innovazione sociale. Il bando, aperto fino al 31 maggio 2020, è finanziato dal Fondo di innovazione sociale istituito dalla Legge di Bilancio 2018. Grazie a queste risorse Comuni e Città Metropolitane, in collaborazione con soggetti privati, potranno proporre azioni ad impatto per l'inclusione sociale, l'animazione culturale e il contrasto alla dispersione scolastica.
 
Il Parlamento europeo ha approvato la direttiva sul work-life balance
Lo scorso 4 aprile, dopo un lungo iter iniziato nel 2017, il Parlamento europeo ha approvato con ampia maggioranza la nuova direttiva sul work-life balance. Se nel corso dei negoziati la proposta originale avanzata dalla Commissione Europea si è in alcuni aspetti affievolita, ci sono comunque diverse novità significative rispetto alla normativa vigente in tema di congedi e flessibilità lavorativa. Ce le racconta Elena Barazzetta in questo articolo.
 
Nasce un Master di secondo livello per formare professionisti in materia di sviluppo sostenibile
Con l'obiettivo di creare una cultura della sostenibilità e figure professionali in grado di portarla nelle aziende, nelle pubbliche amministrazioni e tra i cittadini, è stato lanciato il primo Master sulle professioni della sostenibilità. Si tratta di un percorso multidisciplinare di alta formazione, che intende sviluppare competenze e conoscenze combinando i diversi volti della sostenibilità. Ci sarà tempo per presentare le candidatura fino al 18 marzo 2019.
 
More Than Pink: ecco i vincitori del premio per la sostenibilità e l'innovazione nel campo della salute
More Than Pink è un premio promosso da ItaliaCamp e dalla Fondazione Susan G. Komen Italia per valorizzare progettualità innovative nell'ambito della salute e del benessere. In questo approfondimento vi raccontiamo di "Mum2B", "VEASYT Live!" e "Piccoli spazi di felicità", che si sono affermati nelle tre categorie previste dal premio: "Salute 4.0", "Salute e migranti" e "Benessere nei luoghi di cura".
 
Al via la terza edizione della Call ''Youth in Action for Sustainable Development Goals''
Youth in Action for Sustainable Development Goals 2019 è la terza edizione della call for ideas che si propone di raccogliere e premiare le migliori idee progettuali in grado di favorire il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile in Italia. Il concorso - rivolto a giovani under 30 - mette in palio stage retribuiti e percorsi di formazione all'interno delle realtà più importanti del panorama europeo e mondiale.
 
Parte il concorso ''EconoMia'' per gli studenti delle scuole superiori
Prende il via il concorso "EconoMia", evento promosso dal Comitato promotore del Festival dell'Economia di Trento e da Laterza Edizioni e rivolto agli studenti delle ultime due classi delle scuole secondarie superiori. I vincitori del concorso potranno partecipare gratuitamente al Festival dell'Economia di Trento e avranno accesso ad un premio in denaro. Le iscrizioni terminano il 16 febbraio 2019.
 
Social Impact Investment in the European Union: the new Report by the Joint Research Centre
The Report "Social Impact Investment in the EU. Financing Strategies and Outcome Oriented Approaches for Social Policy Innovation: Narratives, Experiences, and Recommendations" has been launched on December 13th in occasion of the Second International Conference on Social Impact Investments, held in Rome. The aim of the study is to review social impact investing strategies proposed in EU Member States and to assess their impact in view of possible reforms to be introduced.
 
Beyond Imagination: a socially innovative Europe
With about 200 participants from over 50 countries, the conference "Beyond Imagination: a socially innovative Europe" attracted a wide range of experts from social innovation organisations and networks for an intense series of discussions, debates and networking activities between 12th and 13th November in Seville. Gianluca Misuraca, Senior Scientist at the European Commission's Joint Research Centre in Seville, tells us about the results of the event.
 
La Strategia nazionale per l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale
Nei primi mesi dell'anno in corso, seguendo l'esempio di altri paesi, il Governo italiano ha implementato la Strategia nazionale per l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale con l'obiettivo di informare e orientare i cittadini verso scelte responsabili e sostenibili. Cuore del piano operativo è il Portale nazionale dell'informazione ed educazione finanziaria, uno strumento di semplice fruizione per orientarsi nel complesso mondo economico odierno ed effettuare scelte consapevoli.
 
L'Università che cambia: il caso dei Contamination Lab
L'Università italiana è in grado di mutare i propri modelli educativi scommettendo sul confronto e sulla proattività, rinnovando il modello classico centrato spesso sulla verticalità del sapere? È una delle domande scaturite a conclusione del Contamination Lab sviluppato dal Campus di Treviso dell'Università Cà Foscari, svoltosi quest'estate. Nicola Cabria di Human Foundation prova a rispondere al quesito.
 
Economia circolare: Italia all'avanguardia, ma servono agevolazioni fiscali e nuovi sistemi per misurare il valore
I moniti della Commissione Europea e l’esigenza di salvaguardare l’ambiente risparmiando risorse hanno portato nel corso degli anni all’affermazione della cosiddetta “economia circolare”. Obiettivo: abbandonare l’usa e getta e favorire il riciclaggio in tutte le sue forme possibili. | Francesca Parodi, Business Insider Italia, 3 luglio 2018
 
Le strategie di welfare dell'investimento sociale
Nel corso dell'ottavo State of the Union tenutosi a Firenze si è parlato molto anche di welfare e di politiche di investimento sociale. In particolare, nel panel intitolato "Social Investment in the Balance", il professor Anton Hemerijck ha moderato un dibattito tra studiosi di alto livello - tra cui Maurizio Ferrera, Supervisore scientifico del nostro Laboratorio e docente presso l'Università di Milano - eurodeputati ed ex-commissari europei.
 
The European Union and local social innovation
In this article, Sebastiano Sabato (researcher at the European Social Observatory, OSE) and Gert Verschraegen (Associate Professor in Sociology at the University of Antwerp) explore the European Union framework for social innovation, i.e. the role of the EU in promoting and supporting local socially innovative initiatives.
 
Area Expo ospiterà un centro internazionale di ricerca sulla robotica innovativa e le tecnologie digitali
Cascina Triulza, sede del Padiglione della Società Civile durante Expo Milano 2015, ospiterà le attività di "Stripes Digitus Lab", il nuovo Centro internazionale di ricerca sulla robotica educativa e le tecnologie digitali. Si tratta di una delle prime attività permanenti ad operare negli spazi del Lab-Hub per l’Innovazione Sociale di Fondazione Triulza.
 
Erasmus in Sprar, lo scambio è tra operatori dell'accoglienza
Favorire l’incontro di conoscenze ed esperienze all’interno della rete di accoglienza Sprar. È questo l’obiettivo di “ErasmusinSprar” il primo programma di scambio promosso dalla rete Sprar che permette a operatrici e operatori di trascorrere un breve periodo presso altre realtà della rete | Redattore Sociale, 27 aprile 2018
 

 
Pagina 1 2 3 4