Pillole
Terzo Settore

Civic Places, online la mappa dei luoghi di bellezza, inclusione e comunità

Il progetto beCivic della Fondazione Italia Sociale ha individuato 76 biblioteche, castelli, centri culturali, rioni e condomini solidali particolarmente importanti e simbolici per la vita dei loro territori. Nei prossimi mesi saranno dedicati loro una serie di approfondimenti ed eventi.
Stampa articolo

Civic Places è la call del progetto beCivic, promosso da Fondazione Italia Sociale per mappare luoghi e spazi significativi per le comunità locali. Ve ne avevamo parlato in occasione della prima fase del progetto partita a giugno, dedicata alla candidatura e relativa mappatura.

Oggi siamo arrivati alla terza e penultima fase. Il risultato della mappatura riporta la presenza di 76 Civic Places tra biblioteche, castelli, centri culturali, rioni e condomini solidali. Con una cosa in comune: sono simboli di bellezza, inclusione e comunità, con un forte significato per chi li attraversa e vive sul territorio. La mappa è disponibile sia sul sito del progetto sia sull’applicazione Stendhapp, sviluppata appositamente.

Ora all’appello di Fondazione Italia Sociale manca solo l’ultimo step: nei prossimi mesi si terranno approfondimenti, eventi, iniziative e itinerari per raccontare questi luoghi, grazie al contributo dei partner del progetto e di una rete di valorizzazione e promozione.

Scopri di più sui Civic Places individuati da beCivic