Segnalazioni
Terzo Settore / Fondazioni

Da Fondazione Cariplo un fondo da 2 milioni di euro per fronteggiare l'emergenza Coronavirus

Le risorse saranno destinate alle realtà non profit e del Terzo Settore allo scopo di promuovere risposte straordinarie per le persone in difficoltà
Stampa articolo

Il Consiglio di Amministrazione di Fondazione Cariplo ha approvato la costituzione di un fondo di 2 milioni di euro per mitigare gli effetti indesiderati che enti non profit e del Terzo Settore stanno avendo a causa dalle misure di contenimento del Coronavirus Covid-19.

In queste settimane infatti molti enti non profit hanno fatto fronte alla situazione emergenziale facendosi carico di servizi straordinari; altri stanno invece patendo le conseguenze economiche dovute alle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica. Attraverso il fondo saranno stanziate risorse per sostenere innanzitutto iniziative emergenziali che sostengano e potenzino l’attivazione di servizi di prossimità a supporto della domiciliarità "forzata" di persone fragili. Successivamente, le risorse saranno destinate ad interventi ad hoc per mitigare gli effetti economici della chiusura delle attività (servizi diurni, attività culturali, cooperative di tipo A e B, ecc).

"Al fianco delle imprese in difficoltà in questo periodo, ci sono anche moltissime realtà non profit e organizzazioni di volontariato che stanno vivendo gravi disagi. Quello che ci sembra assolutamente urgente" – ha detto Giovanni Fosti, presidente di Fondazione Cariplo – "è aggregare risorse e promuovere attenzione nei confronti di quelle organizzazioni, associazioni ed enti che forniscono servizi alle famiglie o contribuiscono in modo fondamentale nella gestione dei luoghi di cultura, come teatri o musei. Il fondo approvato dal nostro Consiglio di Amministrazione è una prima iniziativa aperta alla partecipazione di altri soggetti: si tratta di un punto di partenza su cui far convergere anche le risorse di chi vorrà unirsi a noi, collaborando con le istituzioni e le fondazioni di comunità”.


Per consultare il comunicato stampa di Fondazione Cariplo