PRIMO WELFARE / Lavoro
L’Italia dei Voucher: 114,9 milioni venduti nel 2015 e riscossi 88,1 milioni
Michele Tiraboschi, Nòva - Il Sole 24 Ore, 29 febbraio 2016
01 marzo 2016

Il giuslavorista Michele Tiraboschi alla luce degli ultimi dati Inps pone l’attenzione sull’uso dei voucher (sistema di pagamento per prestazione occasionale dal valore netto di 7,5 euro), facendo notare che se usato in modo corretto ha la capacità di coprire tutte quelle forme di lavoro in nero diffuse tra giovani e anziani ma che se usato in modo improprio porta alla privazione di un normale contratto lavorativo.

Nonostante possano risultare elementi dalla doppia lama, i voucher sono stati ampiamente utilizzati lo scorso anno: ne sono stati venduti 114,9 milioni (+60,68% sul 2014) ma riscossi 88,1 milioni, coinvolgendo ben 1,4 milioni di lavoratori e avendo un importo medio di 633 euro.

 

L’Italia dei Voucher: 114,9 milioni venduti nel 2015 e riscossi 88,1 milioni
Michele Tiraboschi, Nòva - Il Sole 24 Ore, 29 febbraio 2016

 


Il boom dei voucher

Stabilità 2016, approvato il maxiemendamento: il welfare aziendale rimane

Creare occupazione nei servizi alle persone: Italia e Francia a confronto

Buoni pasto elettronici: i primi effetti delle defiscalizzazione

Voucher universale per i servizi alla persona e alla famiglia: ecco la proposta di legge

Quale impatto per il voucher universale? Le stime del Censis