VOLONTARIATO /
Padova sarà la capitale europea del volontariato 2020
Dalla Danimarca arriva l'annuncio de Centro Europeo del Volontariato: vinta la sfida con la città scozzese di Sterling
07 dicembre 2018

Padova ha vinto la sfida a due con la città scozzese di Stirling ed è stata proclamata Capitale europea del volontariato 2020. Il prestigioso riconoscimento assegnato ogni anno dal CEV - Centro Europeo del Volontariato, è stato comunicato mercoledì 5 dicembre ad Aarhus, in Danimarca. "La nomina di Padova a Capitale europea del volontariato 2020 è un grandissimo traguardo che rende onore allo straordinario mondo di associazioni e volontari che da sempre operano a Padova con iniziative a livello locale, nazionale e internazionale" ha commentato il sindaco di Padova Sergio Giordani "è un riconoscimento che come amministrazione faremo di tutto per valorizzare, certi che senza la forza e la spinta del mondo del volontariato la nostra città non sarebbe il punto di riferimento della solidarietà e della partecipazione che è oggi. Mai come ora c’è bisogno dell’apporto del volontariato nelle nostre comunità, in Italia come in Europa. Un volontariato che guarda alle cose concrete alla solidarietà tra le persone al di là di confini fisici, culturali e anche religiosi ".