Rassegna Stampa
Privati / Aziende

L’Oréal punta sul welfare aziendale

Luigi Grassia, La Stampa, 19 novembre 2021
< 1 ' di lettura
Stampa articolo
Vai all’articolo

L’Oréal Italia e i sindacati hanno stipulato un contratto integrativo aziendale per il triennio 2021-2023, un impegno sul welfare aziendale che punta alla promozione di salute, protezione in caso di eventi inaspettati, supporto alla genitorialità e qualità della vita lavorativa.

Le principali novità, che saranno introdotte o rafforzate a partire dal primo dicembre, prevedono un rafforzamento delle misure a supporto della genitorialità, l’incremento dei valori del premio di partecipazione, supporto ai dipendenti con familiari anziani o non autosufficienti e un incremento della quota aziendale per il fondo sanitario di categoria Faschim.

Massimo Re, direttore delle relazioni industriali di l’Orèal Italia, commenta  l’accordo definendolo come una delle migliori pratiche a livello nazionale, sottolineando l’importanza di queste politiche sull’equilibrio vita personale e lavorativa dei dipendenti.

L’Oréal punta sul welfare aziendale
Luigi Grassia, La Stampa, 19 novembre 2021