PRIMO WELFARE / Lavoro
L'UE vara il piano giovani, e intanto a Verona...
18 novembre 2013

Secondo il Youth Report della Commissione Europea nel 2013 in Europa è arrivato al 24%, con dati disomogenei: in Germania, Austria, e Paesi Bassi è inferiore al 10%; in Grecia e Spagna ha superato il 50%. Per questo il Consiglio europeo ha varato un programma di sostegno all’occupazione giovanile, che ha preso forma nella Raccomandazione del Consiglio dell’Unione Europea del 22 aprile del 2013, per offrire garanzie ai giovani in cerca di lavoro; ogni stato membro dovrà assicurare ad ogni persona under 25 un’offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio, entro un periodo di 4 mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dall’istruzione formale.

Intanto nel nostro Paese si prova a rispondere all'emergenza come si può. Ad esempio Veronafiere e Regione Veneto, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali dal 21 al 23 novembre 2013 alla Fiera di Verona organizzano Job&Orienta. Due le aree tematiche proposte: una sull’istruzione in tutti i suoi aspetti (presente anche il Ministero dell’Istruzione con esperienze eccellenti), e l’altra su università, formazione e lavoro.


Quattro su dieci a spasso l’Ue vara il piano giovani
Bettina Bus, Repubblica, 18 novembre 2013