PRIMO WELFARE /
Il reddito minimo «modulare» e le coperture
Dario Di Vico, Corriere della Sera, 8 marzo 2015
08 marzo 2015

Come ha dichiarato l’ex ministro del Welfare, Enrico Giovannini, per la mole di investimenti necessari il reddito minimo potrebbe pesare all’incirca come gli 80 euro. Se quest’ultimo a regime costerà 9.5 miliardi, ricondurre alla soglia di povertà i 6 milioni di individui che sono rimasti sotto, costerebbe (in base ai dati 2012) circa 7.5 miliardi. Queste cifre ovviamente hanno il potere di raffreddare qualsiasi pontiere, nel migliore dei casi infatti non si potrebbe far altro che rinviarlo alla prossima legge di Stabilità. Si potrebbe però scegliere una strada B: un provvedimento meno ambizioso/costoso ma comunque ad alto valore politico-simbolico.

 

Il reddito minimo «modulare» e le coperture
Dario Di Vico, Corriere della Sera, 8 marzo 2015

 
NON compilare questo campo