Franca Maino
Direttrice del Progetto Percorsi di secondo welfare

Franca Maino è laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Pavia (1993), successivamente ha conseguito il Master in "Politics and Government of Western Europe" presso la London School of Economic (1994) e il Dottorato di ricerca in Scienza Politica all’Università di Firenze (1999). Dal 2002 è ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell'Università degli Studi di Milano, dove attualmente insegna "Politiche sociali e del lavoro" e "Social Innovation & Welfare Mix" (clicca qui per maggiori informazioni). Dal 2006 al 2011 è stata coordinatrice del programma scientifico della Graduate School in Social, Economic & Political Sciences dell’Università di Milano. Dal 2011 è direttrice del Laboratorio di ricerca Percorsi di secondo welfare, nato dalla partnerhisp tra l'Università degli Studi di Milano, il Centro Einaudi di Torino e il Corriere della Sera.

È membro del Comitato direttivo della Società Italiana di Scienza Politica (SISP), del Comitato di redazione di “Stato e Mercato”, del Comitato di redazione della “Rivista Italiana di Politiche Pubbliche”, del Comitato scientifico dei Quaderni FMV di Fondazione Marco Vigorelli, del Comitato scientifico della Fondazione Welfare Ambrosiano, del Comitato scientifico di AssoPrevidenza, dell’Assemblea dei soci di ActionAid Italia, dell’Advisory Board del Progetto “Nuovo sociale” di Confartigianato Imprese.

I suoi principali campi di ricerca sono il Welfare State e la politica sociale comparata con particolare riferimento alla politica sanitaria, alla politica scolastica, ai processi di decentramento e regionalizzazione, alle riforme della pubblica amministrazione. Grazie alle proprie competenze nel campo della ricerca ha svolto ha coordinato numerose analisi commissionate da realtà pubbliche e private interessate ad approfondire lo sviluppo del secondo welfare nei propri ambiti di attività. Ha svolto incarichi di consulenza per il Ministero della Salute e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.


Pubblicazioni

Monografie

  • Fare rete per fare welfare. Dalle aziende ai territori: strumenti, attori, processi (con F. Razetti) Torino, Giappichelli, 2019 [in corso di pubblicazione].
  • Italy - Social Security System (con AA.VV.) KIHASA & Nanam Publishing, 2018 (testo in coreano). 
  • Impresa Possibile. Welfare aziendale in Provincia di Cuneo (con L. Pesenti, F. Razetti e V. Santoni), Quaderno n. 33 della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Cuneo, Fondazione CRC, 2018.
  • Povertà alimentare in Italia: le risposte del secondo welfare (con C. Lodi Rizzini e L. Bandera) Bologna, il Mulino, 2016.
  • La politica sanitaria, Bologna, il Mulino, 2001.

Curatele 

Saggi su riveste e periodici

  • Secondo welfare. Il sistema di protezione sociale tra crisi e rinnovamento: quale spazio può occupare il secondo welfare?, in “Rivista Solidea”, n. 4, 2018, pp. 16-19.
  • Introduzione. Sfide e nuove opportunità per il benessere in azienda: quale spazio per lo smart working?, in “Quaderni FMV”, n. 2, 2018, pp. 7-17. 
  • Il welfare aziendale. Opportunità di sviluppo e criticità, in “il Mulino”, anno LXVII, n. 498, 4/2018, pp. 579-587.
  • Le piccole e medie imprese incontrano il welfare: nuove opportunità di tutela dei lavoratori e di crescita per l’azienda e il territorio? (con R. Rizza), in “Stato e Mercato”, vol. 113, n. 2/2018, pp. 197-224.
  • Il secondo welfare: segnali di radicamento e di cambiamento sistemico, in “Welfare Oggi”, n. 1, 2018, pp. 37-44.
  • Lo sviluppo del welfare aziendale e le prospettive per il settore dell’artigianato (con G. Mallone), in “Quaderni di ricerca sull’Artigianato”, n. 1/2017, pp. 3-23.
  • Secondo welfare e risposte innovative per fronteggiare il rischio vulnerabilità, in “Pedagogika.it”, anno XX, n. 4, 2016, pp. 12-20. 
  • Le prospettive per la mutualità (con F. Gatti e B. Payra), in “Solidea. Lavoro, mutualità, beni comuni”, n. 3, anno VI, 2016, pp. 42-44.
  • Il welfare aziendale: nuove opportunità per i lavoratori e le imprese (con G. Mallone), in “Quaderni di economia sociale”, n. 2, 2016, pp. 22-27.
  • Il peso del Terzo settore nel contesto italiano, (con L. Bandera) in “Quaderni di economia sociale”, n. 2, 2016, pp. 17-20.
  • La povertà alimentare (con L. Bandera, C. Lodi Rizzini), in “il Mulino”, n. 2, 2016, pp. 259-267.
  • Il secondo welfare in Italia: un fenomeno in via di consolidamento, in “Welfare Oggi”, n. 1, 2016, pp. 18-24.
  • Le nuove regole sul welfare aziendale: cosa cambia per imprese e lavoratori? (con G. Mallone), in “Sviluppo&Organizzazione”, n. 268, gennaio/febbraio 2016, pp. 16-19.
  • Il secondo welfare a otto anni dalla crisi: evidenze di consolidamento in “Quaderni di Economia Sociale”, n. 1, 2016, pp. 12-16.
  • La nuova disciplina del welfare aziendale nella Legge di stabilità 2016 (con G. Mallone), in “Persone&Conoscenze”, n. 108, novembre/dicembre 2015, pp. 32-35.
  • L’esperienza delle Reti territoriali di conciliazione in Lombardia, in “InformaIRES. Piemonte economico sociale”, n. 48, 2015, pp. 37-43.
  • Secondo welfare e mutualità tra territorio e nuove forme di vulnerabilità sanitaria (con B. Payra), in “Quaderni di Economia Sociale”, n. 1, 2015, pp. 11-24.
  • Imprese, lavoratori e istituzioni locali: verso un welfare sempre più territoriale, in “la Rivista delle Politiche Sociali, n. 1, 2015, pp. 59-76.
  • Il Piemonte: laboratorio di innovazione sociale per contrastare la crisi del welfare, in “PolitichePiemonte”, n. 32, 2015, pp. 20-23.
  • Cambia il Nord, cambia il welfare (con C. Lodi Rizzini), in “Italianieuropei”, n. 2, 2015, pp. 51-59.
  • Le reti di impresa per fare welfare: esperienze a confronto, in “Quaderni di Economia Sociale”, n. 2, 2014, pp. 48-56.
  • Il secondo welfare tra buone prassi e questioni aperte, in “Welfare Oggi”, n. 2, 2014, pp. 32-38.
  • L’innovazione sociale nell’Unione Europea: uno stimolo per il rinnovamento del welfare, in “Quaderni di Economia Sociale”, n. 1, 2014, pp. 10-15.
  • Il secondo welfare tra risorse scarse, nuovi protagonisti e innovazione sociale, in "Politiche sociali e servizi", n. 1, 2013, pp. 31-57.
  • La conciliazione famiglia-lavoro: le reti territoriali in Lombardia (con I. Madama), in “Nuove Tutele. Quadrimestrale di Politiche Sociali, Diritto e Pratiche Previdenziali”, n. 3, 2013, pp. 39-62.
  • Il secondo welfare nel sociale. Usi e abusi, in “Welfare Oggi”, n. 3, 2013, pp. 16-19.
  • Nuovi bisogni sociali e secondo welfare: quale nesso, quali prospettive?, in “Quaderni di Economia Sociale”, n. 3, 2013, pp. 13-16.
  • Secondo welfare e mutualismo: quale nesso?, in “Solidea. Lavoro, mutualità, beni comuni”, n. 3, 2013, pp. 29-31.
  • Il secondo welfare: risposta ai bisogni e motore di sviluppo. Quali prospettive per il settore dell’artigianato? (con G. Mallone), in “Quaderni di Ricerca sull’Artigianato”, n. 3, 2012, pp. 3-40.
  • Il secondo welfare: contorni teorici ed esperienze esemplificative, in “la Rivista delle Politiche Sociali – Italian Journal of Social Policy”, n. 4, 2012, pp. 167-182.
  • Regione Lombardia, un laboratorio innovativo di politiche di conciliazione, in “AREL - Europa, Lavoro, Economia”, n. 4-5, 2012, pp. 38-45.
  • Secondo welfare e imprese: nesso e prospettive (con G. Mallone), in “la Rivista delle Politiche Sociali – Italian Journal of Social Policy”, n. 3, 2012, pp. 195-212.
  • Un secondo welfare per i nuovi bisogni, in "il Mulino", n. 5, 2012, pp. 833-841.
  • Welfare state. Origini, evoluzione e prospettive (con M. ferrera), in “Il Politico”, anno LXXVI, n. 3, 2011, pp. 265-285.
  • Explaining Welfare Reforms in Italy between Economy and Politics: External Contraints and Endogenous Dynamics (con S. Neri), in “Social Policy & Administration”, Vol. 45, n. 4, August 2011, pp. 445–464.
  • Il “secondo welfare” in Italia: sfide e prospettive, in “Italiani europei” (con M. Ferrea), 3, 2011, pp. 17-22.
  • Immigrazione e sanità. I servizi sanitari per gli immigrati irregolari in Lombardia (con V. Merotta), in “la Rivista delle Politiche Sociali – Italian Journal of Social Policy”, n. 2, 2010, pp. 213-225. 
  • Towards a multi-level social citizenship space? A research project (con M. Ferrera), in “Italian Political Science”, issue 4, spring 2010, pp. 1-8.
  • La governance della politica sanitaria in Europa tra decentramento e ri-accentramento: alcuni casi a confronto, in “Rivista Italiana di Politiche Pubbliche”, n. 2, 2009, pp. 93-119.
  • Il welfare sanitario in Europa tra decentramento e ri-accentramento (con E. Pavolini), in “la Rivista delle Politiche Sociali – Italian Journal of Social Policy”, n. 3, 2008, pp. 79-96.
  • La scuola secondaria superiore italiana tra governante e differenziazione regionale (con I. Madama), in “Rassegna dell’istruzione”, nn. 2-3, 2008, pp. 86-97.
  • La politica sanitaria ai tempi della “devolution” (con S. Neri), in “il Mulino”, LV, n. 1, 2006, pp. 133-142.
  • Ssn. Un cantiere ancora aperto tra regionalizzazione e impatto dell’Europa, in “la Rivista delle Politiche Sociali – Italian Journal of Social Policy”, n. 4, 2004, pp. 73-86
  • La sanità italiana verso il federalismo: tra vincoli di spesa ed opportunità europee, in “Rivista di Diritto della Sicurezza Sociale”, n. 1, 2004, pp. 97-129.
  • La sanità tra Stato e regioni, in “Il Mulino”, n. 1, 2003, pp. 100-107.
  •  Focus. La nuova politica del welfare state: le riforme dei sistemi di protezione sociale in un’epoca di austerità permanente, in “Rivista Italiana di Politiche Pubbliche”, n. 2, 2002, pp. 129-140.
  • La sanità dopo la riforma Bindi, in “Il Mulino”, n. 2, 2001, pp. 250–257.
  • La regolamentazione dell’accesso al Ssn: autorizzazione, accreditamento e accordi contrattuali, in “Le Istituzioni del Federalismo”, n. 5, 2000, pp. 905-921.
  • Italie. L'expérience du revenu minimum d'insertion, in “Les Politiques Sociales” (con T. Alti), n. 3-4, 2000, pp. 78-87. 
  • Lombardia. Il consolidamento di Formigoni e la debolezza del centro-sinistra (con G. Legnante), in “Le Istituzioni del Federalismo”, n. 3-4, 2000, pp. 599–613.
  • Decentramento sanitario e concorrenza amministrata: la riforma della sanità italiana in prospettiva comparata, in “Quaderni di Scienza Politica”, 2, 2000, pp. 295-339.
  • La regionalizzazione della sanità italiana negli anni novanta, in “Il Politico”, 4, 1999, pp. 583-621.
  • Il reddito minimo di inserimento in Italia: i dilemmi della sperimentazione (con T. Alti), in “Prospettive Sociali e Sanitarie”, 20, 1999, pp. 13-17 
  • Maino, Percorsi di riforma sanitaria tra decentramento e managed competition. Il caso italiano in prospettiva comparata in “Quaderni di Scienza dell’Amministrazione e Politiche Pubbliche”, 5, 1999.
  • Fiscal Federalism and Health Care Reforms in Canada and Italy (A. Maione), in “Quaderni di Scienza dell’Amministrazione e Politiche Pubbliche”, 4, 1999.
  • La sperimentazione del reddito minimo di inserimento in Italia: primi spunti per una valutazione (con T. Alti), in “Quaderni di Scienza dell’Amministrazione e Politiche Pubbliche”, 2, 1999.

Capitoli di libri 

  • Politiche di contrasto alla povertà: uno sguardo di prospettiva, in ActionAid (a cura di), La sfida della democrazia. Rapporto ActionAid 2018, Roma, Donzelli, 2018, pp. 97-108.
  • L’evoluzione del welfare aziendale alla luce di invecchiamento e nuovi bisogni, in “La dimensione etica del benessere organizzativo”, Atti del Convegno WeelFell, 12-13 giugno 2018, I Quaderni di Sviluppo & Organizzazione n. 24, Milano, ESTE, pp. 125-133.
  • La condizione del caregiver e il bisogno di nuove politiche e di strumenti innovativi, in Fondazione Turati (a cura di), La solitudine del caregiver, Il Pozzo di Micene, Lucia Pugliese Editore, 2018, pp. 11-21.
  • Oltre i margini: rigenerare le periferie tra welfare, luoghi e relazioni (con C. Lodi Rizzini), in R. Lodigiani (a cura di), Rapporto sulla città. Milano 2018, Milano, FrancoAngeli, 2018, pp. 261-277.
  • Le nuove regole sul welfare aziendale: cosa cambia per imprese e lavoratori? (con G. Mallone), in OD&M Consulting (a cura di), Le leve della gestione, Milano, Edizioni ESTE, 2018, pp. 141-148.
  • Secondo welfare e innovazione sociale in Europa: alla ricerca di un nesso, in F. Maino e M. Ferrera (a cura di), Terzo Rapporto sul secondo welfare in Italia 2017, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2017 
  • Come affrontare le sfide della disabilità: la Legge 112/2016 e le Fondazioni di partecipazione per il “durante e dopo di noi” (con P. Pantrini), in F. Maino e M. Ferrera (a cura di), Terzo Rapporto sul secondo welfare in Italia 2017, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2017.
  • Conclusioni. Il secondo welfare oltre la crisi: segnali di radicamento e di cambiamento sistemico (con M. Ferrera), in F. Maino e M. Ferrera (a cura di), Terzo Rapporto sul secondo welfare in Italia 2017, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2017.
  • Il welfare aziendale tra riduzione delle risorse pubbliche e nuovi rischi sociali (con G. Mallone) in F. Maino e R. Rizza (a cura di), Welfare aziendale e conciliazione vita-lavoro in Emilia Romagna, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2017, pp. 13-19.
  • Il welfare aziendale nel contesto negoziale e normativo italiano (con G. Mallone), in F. Maino e R. Rizza (a cura di), Welfare aziendale e conciliazione vita-lavoro in Emilia Romagna, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2017, pp. 20-26.
  • Conclusioni (con R. Rizza), in F. Maino e R. Rizza (a cura di), Welfare aziendale e conciliazione vita-lavoro in Emilia Romagna, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2017, pp. 117-122.
  • Sfide e nuove opportunità per il welfare aziendale tra dimensione organizzativa e cura della persona, in F. Maino (a cura di), Welfare aziendale tra dimensione organizzativa e cura della persona, I quaderni di Sviluppo&Organizzazione, n. 23, Milano, ESTE, 2017, pp. 13-24.
  • Welfare aziendale e conciliazione vita-lavoro: una ricerca sulla PMI emiliano-romagnole (con R. Rizza), in F. Maino (a cura di), Welfare aziendale tra dimensione organizzativa e cura della persona, I quaderni di Sviluppo&Organizzazione, n. 23, Milano, ESTE, 2017, pp. 45-64.
  • FWelfare di comunità, tra fondazioni e imprese (con L. Bandera), in R. Lodigiani (a cura di), Milano 2017. Una metropoli per innovare, crescere, sognare, Milano, FrancoAngeli, 2017, pp. 211-228.
  • Welfare e conciliazione vita-lavoro tra piccole e medie imprese e territorio (con G. Mallone), in F. Di Nardo (a cura di), Un welfare aziendale per le donne. Strumenti a sostegno del life-work balance, 2017, pp. 92-102.
  • La difficile conciliazione maternità-lavoro tra inadeguato sostegno pubblico e sperimentazioni del secondo welfare, in Fondazione Turati (a cura di), Conciliare maternità e lavoro. Nuovi strumenti e nuovi attori, Forlì, Lucia Pugliese Editore-Il Pozzo di Micene, 2016, pp. 3-19.
  • Imprese e lavoratori di fronte alla crisi del welfare: il caso della conciliazione maternità e lavoro (con G. Mallone), in Fondazione Turati (a cura di), Conciliare maternità e lavoro. Nuovi strumenti e nuovi attori, Forlì, Lucia Pugliese Editore-Il Pozzo di Micene, 2016, pp. 33-53.
  • Welfare aziendale, contrattuale e territoriale: trasformazioni in atto e prospettive di sviluppo (con G. Mallone), in T. Treu (a cura di), Welfare aziendale 2.0, Milano, Ipsoa-Wolters Kluwer, 2016, pp. 73-112.
  • El segundo welfare entre innovación e inversión social: ¿cuáles son las respuestas a la crisis del Estado social?, in C. Bronzo e F. Repetto (a cura di), Coordinación de políticas sociales: desafíos para la gestión pública, Madrid, Eurosocial, 2016, pp. 105-133.
  • Active Inclusion in a Southern European Local Welfare System: Combating Fragmentation and Public-Private Partnership in Turin, in H. Johansson and A. Panican (eds.), Combating Poverty in Local Welfare Systems, Palgrave, 2016, pp. 179-206.
  • Mixing multi-level and network governance: how do local actors relate to the policies, steering mechanisms and resources of higher-level actors? (con  H. Johansson), in R. Halvorsen & B. Hvinden (eds.), Combating Poverty in Europe: Active inclusion in a multi-level and multi-actor context, Cheltenham UK & Northampton, MA, USA: Edward Elgar Publishing, 2016, pp. 181-200.
  • Le Reti per la conciliazione e le alleanze locali in Lombardia, in F. Maino e G. Mallone (a cura di), Dall’azienda al territorio. Le PMI incontrano il welfare, I quaderni di Sviluppo&Organizzazione, n. 21, Milano, ESTE, 2015, pp. 35-48.
  • Secondo welfare e territorio: risorse, prestazioni, attori, reti, in F. Maino e M. Ferrera (a cura di), Secondo rapporto sul secondo welfare in Italia 2015, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2015, pp. 16-42.
  • Reti territoriali per la conciliazione e alleanze locali in Lombardia (con M. Gobbo), in F. Maino e M. Ferrera (a cura di), Secondo rapporto sul secondo welfare in Italia 2015, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2015, pp. 169-194.
  • Buone pratiche di progettazione partecipata: il sistema delle cure a domicilio a Novara, in F. Maino e M. Ferrera (a cura di), Secondo rapporto sul secondo welfare in Italia 2015, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2015, pp. 311-330.
  • La progettazione dell’azione sociale nel sistema delle cure a domicilio. I casi del Canton Ticino e di Novara, in C. Catania (a cura di), Ripensando la cura domiciliare per gli anziani. Casa Comune: un progetto transfrontaliero Italia-Svizzera, Novara, Edizioni Filos, 2015, pp. 134-166.
  • Postfazione. Le frontiere della protezione sociale: quale spazio, in azienda, per il welfare?, in F. Di Nardo (a cura di), Il futuro del Welfare è in azienda, Milano, Guerrini e Associati, 2015.
  • Un nuovo welfare: tra vincoli e prospettive, in Atti del Convegno “Per un nuovo welfare: equità, crescita, sussidiarietà”, a cura della Fondazione F. Turati, Firenze, Lucia Pugliese Editore, 2014, pp. 12-26.
  • Imprese e lavoratori di fronte alla crisi del welfare: risposte di policy e iniziative di secondo welfare (con G. Mallone), in M. Nicolai (a cura di), “Finanza Pubblica e Welfare. Strumenti finanziari innovativi e sostenibilità”, Roma, Fondazione Rosselli, 2014, pp. 838-864.
  • Nuove emergenze e risposte innovative per fronteggiare il rischio vulnerabilità (con E.B. Benzi), in Forum Ania Consumatori (a cura di), La famiglia al tempo della crisi, Milano, FrancoAngeli, 2014, pp. 81-177.
  • Tra nuovi bisogni e vincoli di bilancio: protagonisti, risorse, innovazione sociale, in F. Maino e M. Ferrera (a cura di), Primo rapporto sul secondo welfare in Italia 2013, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2013, pp. 17-46.
  • Le assicurazioni: nessi e sinergie possibili (con L. Bandera e G. Mallone), in F. Maino e M, Ferrera (a cura di), Primo rapporto sul secondo welfare in Italia 2013, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2013, pp. 83-108.
  • F. Maino, I. Madama, La conciliazione famiglia-lavoro: le reti territoriali in Lombardia, in F. Maino e M. Ferrera (a cura di), Primo rapporto sul secondo welfare in Italia 2013, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2013, pp. 295-311.
  • Regione Lombardia, un laboratorio innovativo di politiche di conciliazione, in AREL (a cura di), Welfare: dalla crisi alle opportunità. Sussidiarietà, organizzazione e nuovi servizi, Roma, Arel-Edenred, 2013, pp. 85-96.
  • La politica sanitaria, in M. Ferrera (a cura di), Le politiche sociali, Bologna, Il Mulino, 2012, pp. 185-238.
  • Quali prospettive per il secondo welfare? La crisi del welfare state tra sfide e nuove soluzioni (con M. Ferrera), in M. Bray e M. Granata (a cura di), L'economia sociale: una risposta alla crisi, Roma, Solaris, 2012, pp. 125-134.
  • Medical Insurance, in I. Hong (a cura), A Study on Overseas Social Security Systems – the Case of Italy, Seoul, KIHASA Research Institute, 2012, pp. 245-267 (book in Korean).
  • Explaining Welfare Reforms in Italy between Economy and Politics: External Contraints and Endogenous Dynamics (con S. Neri), in B. Greve (a cura di), The Times They Are Changing? Crisis and The Welfare State, London, Wiley-Blackwell, 2012, pp. 117-136.
  • Sistemi sanitari e riforme, in B. Biancheri e S. Lucarelli (a cura di), Atlante Geopolitico Treccani (contributo inserito in V. Galasso, I sistemi di welfare in Europa e nel mondo), Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana di Giovanni Treccani, 2011, p. 54 (ISBN 978-88-12-00057-9).
  • Il sistema sanitario italiano tra contenimento della spesa, malasanità e politicizzazione, in G. Baldini e A. Cento Bull (a cura di), Politica in Italia. I fatti dell’anno e le interpretazioni. Edizione 2009, Bologna, Il Mulino, 2009, pp. 241-260.
  • The Italian Health System: Cost Containment, Mismanagement and Politicization, in A. Bull e G. Baldini (eds.), Italian Politics 2009. Governing Fear, Oxford, Berghan Books, 2009, pp. 203-220.
  • Aging and the Italian welfare state (con I. Madama), in A. Walker e C. Aspalter (a cura di), Securing the future for old-age in Europe, Hong Kong, Casa Verde Publishing, 2008, pp. 125-151.
  • Governance scolastica e differenziazione regionale della scuola secondaria italiana (con I. Madama), M. Bratti, D. Checchi e A. Filippin (a cura di), Da dove vengono le competenze degli studenti?, Bologna, Il Mulino, 2007, pp. 331-397.
  • Effects of decentralization and recentralization on political dimensions of health systems, in R.B. Saltman, V. Bankauskaite, K. Vrangbaek (a cura di), Decentralization in Health care, Open University Press/McGraw-Hill, 2007, pp. 120-140 (con P. Blomqvist, L. Bertinato, L. Bohigas Santasusagna, R.M. Urbanos Garrido, S. Shishkin).
  • Le politiche sanitarie (con M. Ferrera), in M. Ferrera, Le politiche sociali. L’Italia in Prospettiva comparata, Bologna, Il Mulino, 2006, pp. 171-226.
  • L’evoluzione degli assetti politico-istituzionali e le possibili conseguenze sul sistema salute, in C. Cislaghi (a cura di), Gli scenari della sanità, Milano, FrancoAngeli, 2006, pp. 163-196.
  • Integrazione europea e governance delle politiche sociali: quale modernizzazione per il welfare italiano? (con M. Ferrera, I. Madama e S. Sacchi), in Formez, Federalismo, concorrenza e Titolo V della Costituzione. Risultati e proposte da una ricerca sul campo (Tomo II – Welfare), Napoli, 2006.
  • Italy, voce per l’International Encyclopedia of Social Policy, a cura di T. Fitzpatrick, H. Kwon, N. Manning, J. Midgley e G. Pascal, London, Routledge, 2006 (si veda: http://cw.routledge.com/ref/socialpolicy/index.html).
  • The welfare State in Italy, in C. Aspalter (a cura di), Welfare Capitalism around the World, Hong Kong, Casa Verde Publishing, 2003, pp. 199-217.
  • La politica sanitaria nell’Unione europea: verso un coordinamento “leggero”?, in N. Falcitelli, M. Trabucchi e F. Vanara (a cura di), Rapporto Sanità 2003, Bologna, Il Mulino, 2003, pp. 27-57.
  • L’europeizzazione della sanità. La politica sanitaria italiana tra patti esterni e patti interni, in S. Fabbrini (a cura di), L’europeizzazione dell’Italia. L’impatto dell’Unione Europea sulle istituzioni e le politiche italiane, Roma-Bari, Laterza, 2003, pp. 164-189.
  • Welfare state reforms in Italy in the 1990s, in J. Pacolet (a cura di), The State of the Welfare State in Europe Anno 1992 and Beyond, Toronto, APF Press, 2002, pp. 95-128.
  • La ristrutturazione del Servizio sanitario nazionale: la riforma Bindi e il federalismo fiscale, in M. Caciagli e A. Zukermann (a cura di), Politica in Italia. Edizione 2001, Bologna, Il Mulino, 2001, pp. 147-166.
  • The Restructuring of the National Health Service: The Bindi Reform and Fiscal Federalism, in M. Caciagli e A. Zukermann (a cura di), Italian Politics. Emerging Themes and Institutional Responses, Oxford, Berghan Books, 2001, pp. 133-150.
  • Le istituzioni sanitarie (con M. Ferrera), in Enciclopedia Italiana. Eredità del Novecento, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2001, pp. 930-943.
  • F. Maino, Percorsi di inserimento sociale: l’esperienza del reddito minimo in Italia (con T. Alti), in G. Lunghini, F. Silva e R. Targetti (a cura di), Politiche pubbliche per il lavoro, Bologna, Il Mulino, 2001, pp. 171-190.
  • Federalismo e stato sociale. Previdenza, sanità e assistenza negli Stati federali, in ISPI (a cura di F. Bruni), I volti del federalismo, Milano, Spai, 1996, pp. 99-162.

Working Paper e Quaderni 

Rapporti di ricerca

  • Orizzonte VelA. Verso l’autonomia: lavoro, abitare, progetto di vita nella disabilità intellettiva, Rapporto di ricerca commissionato dalla Fondazione CRC di Cuneo, gennaio 2019 (con E. Cibinel).
  • Indagine propedeutica allo sviluppo di un intervento di sistema sul territorio regionale nell’ambito dell’assistenza familiare, Regione Piemonte, POR Piemonte FSE 2014/2020, 2017 (con E. Cibinel, F. Manfredda, G. Porzio).
  • Clausola valutativa della legge regionale 34/2015 su riconoscimento, tutela e promozione del diritto al cibo, Ricerca commissionata da Eupolis Lombardia per conto di Regione Lombardia, luglio-dicembre 2016 (con L. Bandera e C. Lodi Rizzini).
  • Prospettive della mutualità e analisi dei fabbisogni sociale, Rapporto di ricerca commissionato dalla Mutua Pinerolese, gennaio-ottobre 2016 (supervisione scientifica, rapporto curato con B. Payra).
  • Welfare aziendale, contrattuale e bilateralità in ambito sanitario. Tutele e prospettive della sanità integrativa in Lombardia, Rapporto di ricerca per Unisalute, Febbraio 2015 (con G. Mallone, B. Payra e F. Razetti).
  • Welfare aziendale, contrattuale e bilateralità in ambito sanitario. Tutele e prospettive della sanità integrativa in Piemonte, Rapporto di ricerca per Unisalute, Marzo 2015 (con G. Mallone, B. Payra, F. Razetti).
  • Local report: the case of Turin, Italy, in “COPE, Final Report of Work Package 6 – The Local Arena for Combating Poverty”, Novembre 2013 (download: http://cope-research.eu/?pageid=377) (con M. Zamboni).
  • La politica universitaria italiana dal DPR 382/1980 alla proposta di riforma Gelmini, rapporto di ricerca per la Fondazione Agnelli (progetto coordinato da G. Bertola e D. Checchi che ha portato alla pubblicazione del volume dal titolo “I nuovi laureati. La riforma del 3+2 alla prova del mercato del lavoro, a cura della Fondazione Giovanni Agnelli, Editore Laterza, 2012).
  • Il ruolo delle Fondazioni nella promozione della qualità educativa: l’esperienza anglo-sassone (con I. Madama e M. Jessoula), in M. Ferrera (a cura di) (2011), La qualità del sistema d’istruzione lombardo. Misurazioni, confronti internazionali e proposte, Rapporto di ricerca realizzato con il contributo della Fondazione Cariplo.
  • La governance della scuola secondaria superiore in Italia: tra regionalizzazione e neo-centralismo (con I. Madama e S. Sacchi), in D. Checchi (a cura di) (2006), Qualità della formazione scolastica, uso delle risorse e forme di finanziamento: il caso italiano in prospettiva comparata, Rapporto di ricerca realizzato con il contributo della Fondazione per la Scuola (Torino).

Altro

  • Reti territoriali per la conciliazione e alleanze locali: primi risultati e prospettive future, in Atti del Convegno su “Stati Generali della conciliazione famiglia-lavoro e del welfare aziendale”, 6-7 aprile 2016, pp. 5-11 e pp. 28-29.
  • Il secondo welfare in Italia nel 2015, in “Risorse. Rivista della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo”, n. 24, dicembre 2015, pp. 24-25.
  • Le frontiere del nuovo welfare. La povertà ha cambiato volto, in “Risorse. Rivista della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo”, n. 23, luglio 2015, pp. 18-19.
  • La socialità che emerge dalla contrattazione, in “Nuovi Lavori”, Newsletter n. 153 del 19 maggio 2015, (con G. Mallone).
  • Riflessioni conclusive, in Rapporto biennale 2012/2013 sull’occupazione femminile e maschile in Lombardia nelle imprese con più di 100 dipendenti, a cura dell’Ufficio Consigliera di Parità regionale della Lombardia, Gennaio 2015, pp. 70-77.
  • Innovazione sociale e territorio. Quale ruolo per le fondazioni bancarie?, in “Risorse. Rivista della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo”, n. 21, luglio 2014, pp. 26-27.
  • Il “secondo welfare” tra nuovi bisogni sociali ed esigenze di contenimento della spesa: quale ruolo per le Fondazioni?, in “Risorse. Rivista della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo”, n. 17, luglio 2012, pp. 12-13 (con M. Ferrera).
  • Da Stato a privato il welfare che cresce, in “il Sud”, marzo 2012.
  • Rise in occupational welfare benefit schemes, in “EIROnline, European Industrial Relations Observatory on-line”, 27 febbraio 2012, (con G. Mallone).


Ricerca

Progetti di ricerca in corso 

Progetti conclusi

VI Programma Quadro UE

Progetti Ministero Università e Ricerca

  • “Riconfigurazione spaziale e sperimentazione nell'Europa Sociale: politica e politiche”, progetto PRIN 2009-2011, coordinatore nazionale e locale Prof. M. Ferrera.
  • “Verso uno spazio di cittadinanza sociale multi-livello? Dilemmi e prospettive dell'Europa sociale”, progetto COFIN 2007-2008, coordinatore nazionale Prof. M. Cotta, coordinatore locale Prof. M. Ferrera.
  • Coordinatrice locale del progetto COFIN 2004-2005 “Nuovi attori e istituzioni nel policy-making: il ruolo delle Agenzie sanitarie regionali (Ars) nel processo di regionalizzazione della sanità italiana” (coordinatore nazionale Prof. G. Freddi).
  • “L'impatto dell'integrazione europea sui confini dei sistemi nazionali di welfare: pensioni, sanità e assistenza sociale”, progetto COFIN 2005-2006, coordinatore nazionale Prof. M. Cotta, coordinatore locale Prof. M. Ferrera.
  • “La governance come processo di apprendimento istituzionale: l'emergere di modelli sociali regionali in una Unione multi-livello”, progetto COFIN 2003-2004, coordinatore nazionale: Prof. S. Fabbrini, coordinatore locale: Prof. M. Ferrera.
  • “L’Italia nella nuova politica sociale europea: sanità, esclusione sociale e lavoro”, progetto COFIN 2001-2002, coordinatore nazionale e locale Prof. M. Ferrera.
  • “Governance sovranazionale e politica italiana: l’impatto dell’integrazione europea sulle opinioni, le politiche e le istituzioni pubbliche”, progetto COFIN 1999-2000, coordinatore locale Prof. M. Ferrera.
  • “Riforma dello stato sociale e misure di sostegno del reddito: dal minimo vitale al reddito di cittadinanza”, progetto COFIN 1998-1999, coordinatore locale Prof.ssa R. Targetti.
  • “Istituzioni politiche e apparati amministrativi: prospettive di analisi e casi empirici”, progetto COFIN 1997-1998, coordinatore nazionale Prof. L. Lanzalaco; coordinatore locale Prof. M. Ferrera.

Altri progetti

  • “Support to the IESI Mapping 2017 and set-up the foundation for the establishment of the Social Policy Innovation Network (SPIN)”, Tender commissionato dal JRC della Commissione Europea, referente scientifico insieme a Fiorenza Lipparini, Director di Plus Value (gennaio 2017-giugno 2018).
  • “Indagine propedeutica allo sviluppo di un intervento di sistema sul territorio regionale nell’ambito dell’assistenza familiare”, Rapporto di ricerca commissionato dalla Regione Piemonte, Assessorato alle Politiche Sociali, referente scientifico del gruppo di ricerca (luglio-novembre 2017).
  • “Il welfare aziendale nelle imprese cuneesi”, progetto commissionato dalla Fondazione CRC di Cuneo, diretto da Franca Maino e realizzato in partnership con l’Istituto di ricerca IPSOS (settembre 2016-febbraio 2018).
  • “Il ruolo delle Fondazioni nella promozione della qualità educativa: l’esperienza anglo-sassone” ricerca nell’ambito del progetto “La qualità del sistema d’istruzione lombardo. Misurazioni, confronti internazionali e proposte”, finanziato dalla Fondazione Cariplo. Direzione scientifica Prof. M. Ferrera, settembre 2009 - settembre 2010.
  • “Riforma dell’università: dieci anni dopo. Le scelte di Atenei e famiglie e gli esiti sul mercato del lavoro”, progetto finanziato dalla Fondazione Agnelli e coordinato da G. Bertola e D. Checchi (luglio 2009 – settembre 2010); partecipazione alla stesura del capitolo relativo “All’evoluzione delle riforme universitarie in Italia dagli anni Ottanta ad oggi”.
  • “Integrazione europea e governance delle politiche sociali: quale modernizzazione per il welfare italiano?”, progetto finanziato dal Formez (settembre 2005 – settembre 2006); partecipazione alla stesura del rapporto dal titolo “Integrazione europea e governance delle politiche sociali: quale modernizzazione per il welfare italiano?”. Direzione scientifica Prof. M. Ferrera.
  • “Modelli regionali della governance scolastica in Italia”, progetto finanziato dalla Fondazione Scuola di Torino su “Qualità della formazione scolastica, uso delle risorse e forme di finanziamento: il caso italiano in prospettiva comparata” (settembre 2005 – novembre 2006); partecipazione alla stesura del rapporto dal titolo “La governance della scuola secondaria superiore in Italia: tra regionalizzazione e neo-centralismo”. Direzione scientifica Prof. D. Checchi.
  • “The Changing Role of the State in Health Care Systems: the Case of Italy” progetto su “The Changing Role of the State in Health Care Systems” promosso dall’Università di Bremen (settembre 2004 – giugno 2006).
  • “Decentralization in Health Care”, progetto di ricerca finanziato dallo European Observatory on Health Care Systems (coordinatori: R. Saltman, V. Bankauskaite and K. Vrangbaek) (settembre 2003 – dicembre 2004).
  • “Scenari futuri della sanità toscana”, progetto di ricerca coordinato dalla Agenzia regionale di sanità della Toscana (febbraio 2004 – febbraio 2005).
  • “I Consigli dei sanitari in Lombardia. Istituzione e funzionamento”, progetto commissionato dal Consiglio regionale lombardo (coordinatrice Prof.ssa G. Regonini) (gennaio 2004 – gennaio 2005).
  • “Il governo dei sistemi sanitari tra programmazione e valorizzazione delle autonomie”, progetto di ricerca coordinato da Il Mulino e la Fondazione Smith Kline (il primo seminario si è svolto nei giorni 8-9 febbraio 2002 a Bologna; il secondo seminario si è svolto nei giorni 10-12 ottobre 2002 a Gardone Riviera, Brescia).
  • “Vers un modèle européen des politiques de la santé? Mise en perspective comparative des réformes”, progetto diretto da M. Steffen (CNRS, Grenoble) all’interno di un più ampio progetto di ricerca del CNRS di Grenoble dal titolo “Identité Europeene en question” (luglio 2000 - dicembre 2001).
  • "Internazionalizzazione e politiche pubbliche: attori e processi nel nuovo sistema di governo multilivello” (progetto CNR 2000, coordinatore nazionale Prof. M. Ferrera; coordinatore locale Prof.ssa M.A. Confalonieri).


Contatti

Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche
Università degli Studi di Milano
Via Conservatorio 7 - 20122 Milano
02 503 21185 
franca.maino@secondowelfare.it
franca.maino@unimi.it