PRIMO WELFARE /
Edimburgo, nasce il primo villaggio scozzese per gli homeless
Cristina Barbetta, Vita, 29 giugno 2018
14 luglio 2018

A nord di Edimburgo, nel quartiere di Granton, è nato un innovativo villaggio per gli homeless, il primo in Scozia, una comunità inclusiva per 20 persone che ha aperto le porte ai primi residenti questo mese.

Costruito su un terreno non edificato donato dal Comune di Edimburgo per dare l’opportunità a 20 persone alla volta di vivere in una comunità supportata e stabile, il villaggio è stato ideato da Social Bite, un’impresa sociale scozzese che dà lavoro agli homeless e che dona tutti i suoi profitti ad associazioni di beneficenza.

Nel villaggio i residenti non solo ricevono una casa in cui stare, ma anche supporto e consulenza. Il Social Bite Village, questo il nome del villaggio, mira a rompere il ciclo dell’homelessness, cioè dell’essere senzatetto, dando ai membri della comunità percorsi di inserimento professionale e un alloggio permanente, e intende farli diventare membri indipendenti della società.


Edimburgo, nasce il primo villaggio scozzese per gli homeless
Cristina Barbetta, Vita, 29 giugno 2018