TERZO SETTORE / Fondazioni
In Valsesia è nata la quarantesima Fondazione di comunità italiana
Il nuovo ente è stato costituito grazie al supporto di Compagnia di San Paolo e Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli. Opererà sui 38 Comuni della valle, dove vivono circa 63mila persone
13 giugno 2019

Lunedì 3 giugno a Borgosesia, in provincia di Vercelli, è stata presentata la Fondazione Valsesia, la quarantesima fondazione di comunità italiana. Il nuovo ente, costituito grazie al supporto di Compagnia San Paolo e di Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, unisce i principali soggetti rappresentativi della comunità locale - privati, istituzioni, enti pubblici, non profit, parrocchie - con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle circa 63mila persone che vivono nei 38 Comuni della valle, attivando energie e risorse e promuovendo la cultura della solidarietà, del dono, della responsabilità sociale.

Il territorio operativo della Fondazione Valsesia è rappresentato dai comuni di Ailoche, Alagna, Alto Sermenza, Balmuccia, Boccioleto, Borgosesia, Campertogno, Caprile, Carcoforo, Cellio con Breia, Cervatto, Civiasco, Coggiola, Cravagliana, Crevacuore, Fobello, Gattinara, Grignasco, Guardabosone, Mollia, Pila, Piode, Portula, Postua, Prato Sesia, Pray, Quarona, Rassa, Rimella, Romagnano Sesia, Rossa, Scopa, Scopello, Serravalle Sesia, Sostegno, Valduggia, Varallo Sesia, Vocca”.

All'evento di presentazione hanno partecipato Francesco Profumo, Presidente della Compagnia di San Paolo, Fernando Lombardi, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, Cesare Ponti, Presidente Fondazione della Comunità del Novarese Onlus, Maurizio De Paoli, Presidente Fondazione comunitaria del VCO oltre ai rappresentanti del CdA della neonata Fondazione. 

 

Il sito della Fondazione Valesesia

Per saperne di più sulle Fondazioni di comunità