TERZO SETTORE / Fondazioni
Giandomenico Genta confermato come Presidente della Fondazione CRC
La Fondazione della Cassa di Risparmio di Cuneo ha inoltre stanziato altri 400 mila euro per l'emergenza Coronavirus
09 aprile 2020

La Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione e ha confermato come Presidente Giandomenico Genta per il mandato 2020-2023. “La sottoscrizione, da parte di tutto il Consiglio Generale, del nuovo programma di mandato e la designazione all’unanimità di Presidente e CdA sono per me motivo di grande soddisfazione e sottolineano l’apprezzamento, da parte della comunità provinciale, del lavoro svolto negli ultimi quattro anni” ha dichiarato Giandomenico Genta.

Subito dopo l’insediamento, il CdA si è riunito per prendere decisioni immediate contro l’emergenza Coronavirus con un nuovo stanziamento di 400 mila euro. Con questa nuova delibera sale a 1,5 milioni di euro lo stanziamento complessivo per rispondere all’emergenza. “La convocazione d’urgenza del CdA e questo nuovo stanziamento da 400 mila euro sono un segnale significativo di vicinanza alla nostra comunità di riferimento” ha aggiunto il Presidente della Fondazione.

Per conoscere le modalità di donazione e di presentazione delle richieste relative all’emergenza si invita a visitare il sito della Fondazione CRC in cui saranno indicate le procedure da seguire.

 


Coronavirus, da Fondazione CRC nuove risorse per affrontare anche i bisogni socio assistenziali

Le Fondazioni di origine bancaria insieme contro il Coronavirus

Emergenza Coronavirus: da Fondazione CRC mezzo milione di euro per la sanità regionale