TERZO SETTORE / Fondazioni
Compagnia di San Paolo, Francesco Profumo confermato presidente
Il Consiglio Generale della fondazione ha nominato i nuovi membri del Comitato di Gestione e del Collegio dei Revisori
05 maggio 2020

Lo scorso 4 maggio i vertici della Fondazione Compagnia di San Paolo hanno definito i membri del nuovo Consiglio Generale per il periodo 2020-2024. In questo momento di grande emergenza e complessità, dalla fondazione è emerso un preciso impegno: quello di garantire una forte rappresentatività di genere, di età e di competenza per eleggere il Consiglio, esprimendo così una visione moderna e un forte senso di responsabilità civile.

Come si evince dal comunicato stampa pubblicato dalla Compagna, Francesco Profumo è stato confermato presidente della fondazione. A questo riguardo, lo stesso Profumo ha affermato che “il Comitato di Gestione che è stato nominato dal Consiglio Generale, oltre ad avere comprovate competenze negli ambiti strategici della Fondazione, è composto da persone con grande e qualificata esperienza nella gestione, nell’amministrazione e nella finanza. Come spesso ci viene evidenziato dalle comunità con cui collaboriamo, le sinergie del Comitato di Gestione con le professionalità della struttura della Compagnia creano sul nostro territorio e nel nostro Paese un agente di sviluppo di grandissimo valore e di riferimento per molti”.


Per maggiori informazioni

 


La Fondazione Compagnia di San Paolo stanzia altri 2,5 milioni per contrastare gli effetti del Coronavirus

Coronavirus: la Fondazione Compagnia di San Paolo avvia un piano per affrontare le sfide sociali, sanitarie ed educative

Compagnia di San Paolo, la “rivoluzione gentile” verso lo sviluppo sostenibile