scuola

AICCON, Centro Studi dell'Università di Bologna che promuove la Cultura della Cooperazione e del Non Profit, ha pubblicato uno Short Paper dedicato alla valutazione di impatto sociale della mobilità transnazionale, frutto di una ricerca curata per la Scuola Centrale Formazione. In questo contributo gli autori, Paolo Venturi e Serena Miccolis, propongono una sintesi dei principali contenuti del documento.
Auser Lombardia istituisce un premio destinato alle tesi di laurea che si sono occupate del Terzo Settore e del suo ruolo all'interno dell'economia italiana, dall'impatto economico alle ricadute sociali. La partecipazione al premio è riservata ai neolaureati di Corsi di Laurea Magistrale delle Università lombarde. Gli interessati potranno inviare il materiale necessario entro il 15 maggio 2020.
Torna nelle scuole superiori italiane il "Gran Premio di Matematica Applicata", concorso educativo promosso dal Forum ANIA-Consumatori in collaborazione con la Facoltà di Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative dell'Università Cattolica del Sacro Cuore e il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Attuari. La gara coinvolge ogni anno migliaia di studenti, pronti a battersi a suon di logica e numeri per rivelare il proprio talento nella matematica applicata alla vita reale.
Il 30 novembre si svolgerà il sesto e ultimo seminario del progetto "La Città in Crescita" di Salerno sul tema "I Modelli di Attivazione della comunità educante: l'esperienza Toscana", coordinato da Claudia Calafati, Direttrice Area Educazione del Gruppo Cooperativo Co&So Toscana. L'abbiamo intervistata chiedendole di anticiparci i principali temi che tratterà nel suo intervento. Ecco cosa ci ha raccontato.
Quella demografica è oggi tra le questioni più cruciali per l'Italia ma il nostro Paese finora non sembra essere stato capace di sviluppare politiche pubbliche e interventi collettivi all'altezza di questa sfida. Per far luce su tale problematica nasce l'Alleanza per l'infanzia, un network di associazioni, esponenti della società civile e studiosi che condivide l'urgenza di sensibilizzare e fare pressione sull'opinione pubblica e sulla politica.
Sabato 26 ottobre si è tenuto a Bergamo lo spettacolo multimediale "Io&irischi", organizzato dal Forum ANIA-Consumatori e realizzato da "Il Soffione Blu", associazione che sviluppa attività artistiche, culturali ed editoriali, oltre che prodotti educativi e libri per bambini. L'evento ha fatto parte del ciclo di seminari e incontri promossi nell'ambito del Mese dell'Educazione Finanziaria 2019. Ecco come si è svolto.
Il progetto "La Città in Crescita" di Salerno prevede la realizzazione di alcuni seminari che aiutino educatori, insegnanti, genitori, referenti educativi e coordinatori dei servizi a comprendere meglio il Sistema Integrato Zero Sei. Maura Striano, docente di Pedagogia Generale presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, ha curato il secondo appuntamento sul tema "Il nuovo curriculum professionale 0-6 anni". L'abbiamo intervistata.
Intesa Sanpaolo, in collaborazione con Fondazione Lang, ha organizzato una giornata per riflettere di progetti sociali destinati alla formazione, anche professionale, e al lavoro, con particolare attenzione per quelli rivolti ai giovani Neet. L'incontro "Presenti…inclusi: esperienze e progetti di inclusione sociale e contro la dispersione scolastica" è stata un'occasione di confronto sulle azioni sostenute grazie al Fondo di Beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale della banca.
Nell'alveo delle iniziative del "Mese dell'Educazione Finanziaria", il 9 ottobre presso la sala del Tempio di Adriano a Roma si è tenuta la prima "Giornata dell’Educazione Assicurativa", un convegno organizzato da Forum ANIA-Consumatori e IVASS che testimonia l'attenzione di tutto il mondo assicurativo e dei consumatori nei confronti di un tema attuale e cruciale come quello dell'education. Ecco come è andata.
A partire dal progetto "La Città in Crescita" promosso sul territorio del Comune di Salerno da alcuni stakeholder nazionali e locali, Percorsi di secondo welfare lancia un nuovo focus di approfondimento sul tema dello zero-sei. L'obiettivo è offrire informazioni, materiali e riflessioni sul progetto salernitano e, in prospettiva, proporsi come spazio di confronto aperto a tutti gli attori che a vario titolo sono impegnati ad implementare nuove soluzioni su questo fronte.
Con l'inizio del nuovo anno scolastico riprendono le iniziative di Io&irischi, il programma di educazione assicurativa e finanziaria rivolto alle scuole italiane, realizzato dal Forum ANIA-Consumatori in collaborazione con l'Associazione Europea per l'Educazione Economica e il patrocinio dell'Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE). Ecco quali sono alcune delle attività previste per questo anno scolastico.
Il progetto "Torino fa scuola", promosso e sostenuto da Fondazione Agnelli e Compagnia di San Paolo, in collaborazione con la Città di Torino e Fondazione per la Scuola, ha permesso la completa rimodernizzazione di due scuole secondarie di primo grado. L'obiettivo è stato quello di riqualificare i due edifici in modo da renderli più accoglienti, sostenibili e meglio integrati nella vita del quartiere. In questo articolo vi raccontiamo la storia del progetto.
Il rapporto presentato dall'Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione - che monitora periodicamente il livello di competenze in italiano, matematica e inglese degli studenti italiani - evidenzia un divario importante fra i livelli di apprendimento nel Nord e Sud del paese, che risulta minimo nelle scuole primarie ma cresce quando si passa alle medie e superiori. Ne parla il Forum ANIA-Consumatori all'interno della newsletter "Io&iRischi".
La Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo rilancia il suo impegno nel campo della disabilità intellettiva attraverso la sottoscrizione di un Protocollo operativo sulla nuova annualità del programma Orizzonte VelA. Il Protocollo è stato sottoscritto da rappresentanti di tutti i principali attori locali del primo e del secondo welfare e pone le basi per una stabilizzazione degli interventi previsti.
Si arricchiscono di nuovi contenuti le conferenze tematiche del programma educativo Io&irischi teens, realizzato dal Forum ANIA-Consumatori in collaborazione con l'Associazione per l'Educazione Economica Europea (AEEE-Italia) per gli studenti delle scuole superiori. Per l'anno scolastico 2019-2020 saranno proposte conferenze didattiche e lezioni dedicate ai temi dell'educazione finanziaria e assicurativa. In totale saranno oltre 130.000 gli studenti coinvolti.
Green School è un progetto nato nel 2009 in provincia di Varese per favorire la nascita di reti territoriali diversificate e multidisciplinari di soggetti che sostengono l’educazione allo sviluppo sostenibile e per certificare le scuole che si impegnano sul fronte della tutela dell'ambiente. Dopo dieci anni di sperimentazioni dal prossimo anno scolastico il progetto sarà diffuso anche a livello regionale attraverso 'Green School: rete lombarda per lo sviluppo sostenibile'.
Jointly ha presentato il secondo report del programma di orientamento scolastico Push to Open, nato nel 2015 con l’obiettivo di supportare i ragazzi nella scelta del proprio percorso formativo futuro. I numeri confermano gli impatti positivi di questa misura di welfare aziendale, apprezzata sia dagli studenti che dai loro genitori, che negli anni si è estesa coinvolgendo scuole e territorio in un'ottica multi-stakeholder.
Ripartono le iscrizioni a Io&irischi, l'iniziativa, che ha l'obiettivo di promuovere nelle nuove generazioni l'educazione finanziaria, una maggiore consapevolezza del rischio e una cultura della sua prevenzione e gestione nel percorso di vita. Le scuole che intendono partecipare al programma educativo per l'anno scolastico 2019/2020 possono iscriversi tramite il sito internet dedicato. Molte sono le attività previste. Ve ne parliamo qui.
Ogni anno circa 1,5 milioni di ragazzi frequentano le università italiane. Per molti di loro, soprattutto per i "fuori sede" che sono lontani da casa, risulta difficile mantenersi senza il supporto delle famiglie, a cui restano in campo gran parte delle spese necessarie agli studi. Intesa Sanpaolo ha scelto di sostenere questi giovani con "Per Merito", un finanziamento senza garanzie pensato per valorizzare le potenzialità e le capacità degli studenti.
Sabato 23 marzo a Milano si è tenuta la cerimonia di premiazione della XVIII edizione del Gran Premio di Matematica Applicata. I vincitori e i migliori classificati sono stati premiati insieme ai loro docenti con tablet e dispositivi tecnologici, alla presenza di autorevoli rappresentanti del mondo accademico e assicurativo.
Più di 500 studenti delle scuole superiori hanno affollato venerdì 22 febbraio le aule dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e di Roma per sfidarsi a colpi di quiz nella finalissima del concorso educativo Gran Premio di Matematica Applicata, giunto alla sua XVIII edizione. L'iniziativa, realizzata dal Forum ANIA-Consumatori, è una competizione rivolta agli studenti degli ultimi due anni delle superiori che ha l’obiettivo di valorizzare le competenze logico-matematiche dei ragazzi.
The FundRaising School dal 1999 si dedica alla professionalizzazione di chi decide di addentrarsi nel complesso settore della raccolta fondi, accompagnando in un percorso di crescita e specializzazione i fundraiser che vogliono colmare lacune teoriche e pratiche per stare al passo con un contesto che evolve velocemente. In questi giorni è stato reso noto il catalogo formativo per il 2019, che offre possibilità sia a chi è alle prime armi che a professionisti del settore.
Il Progetto SI - Scuola Impresa Famiglia è stato lanciato da Fondazione Cariplo e Fondazione Politecnico di Milano per aiutare gli istituti tecnici a dare risposte concrete alle aziende che cercano addetti specializzati ma non riescono a trovarli sul mercato. L'obiettivo è creare percorsi di formazione tecnica che mettano in contatto aziende e giovani diplomati specializzati, rispondendo in particolare alle necessità che vengono della cosiddetta industria 4.0.