PRIVATI /
Professionisti assetati di welfare
Italia Oggi, 12 dicembre 2014
13 dicembre 2014

La crisi economica spinge il welfare integrato dei professionisti. Dall'indennità di maternità all'assistenza in caso di malattia e infortunio, dalle borse di studio agli assegni per il nucleo familiare: un ampio ventaglio di offerte compone il welfare integrato delle Casse previdenziali private, per la cui copertura nel 2013 sono stati stanziati complessivamente 529,21 milioni di euro.

A dirlo il Report del Centro studi dell'Adepp, l'Associazione che raggruppa gli Enti degli enti di previdenza privati, presentato ieri a Roma. Una spesa tuttavia in calo (-3,1% in termini reali, -2,3% nominali), non per la gamma di assistenza sempre più integrata erogata direttamente dalle Casse, bensì riflesso di una forte stretta del credito.

Ma i liberi professionisti nonostante tutto, secondo l'indagine del Censis sulla platea di circa 1,5 milioni di professionisti, «non affogano nel pessimismo» e al contrario scommettono su un miglioramento della situazione nei prossimi cinque anni.


Professionisti assetati di welfare
Italia Oggi, 12 dicembre 2014

 
NON compilare questo campo