PRIVATI /
Il volontariato d'impresa diventa virtuale
Avvenire, 4 gennaio 2021

In un recente articolo di Avvenire viene sottolineato come l'emergenza Covid-19 abbia modificato le modalità di supporto ai dipendenti delle imprese e gli interventi di welfare aziendale. In questo contesto il volontariato d’impresa virtuale ha infatti assunto un ruolo da protagonista mostrando come sia possibile sostenere la comunità anche durante la pandemia, donando le proprie competenze e il proprio tempo usando strumenti online e assicurando alle organizzazioni non profit e ai loro beneficiari preziosi supporti. 

Le attività possono essere molteplici. I dipendenti di grandi società di consulenza, ad esempio, hanno dedicato il loro tempo alla lettura e registrazione audio di racconti fruibili da persone con disabilità visiva. In altre aziende sono stati attivati degli incontri virtuali one to one con persone vulnerabili alla ricerca di lavoro. O, ancora, sono stati avviati piani per l'assistenza agli anziani tramite telefonate, spesa online o supporto nell'uso di apparecchi tecnologici. 

Sono diversi anni che ormai il volontariato include la donazione di competenze e tempo in forma virtuale, ma negli ultimi mesi questo fenomeno ha avuto un'impennata senza precedenti, con modalità innovative di supporto alla comunità. In merito Fondazione Sodalitas, confrontandosi con imprese e organizzazioni non profit, ha analizzato il contesto del volontariato d’impresa virtuale per identificare fattori di successo e criticità, benefici e buone pratiche, e ha messo a punto una miniguida per tutte quelle organizzazioni che nei prossimi mesi vogliano implementare iniziative di questo genere. 


Il volontariato d'impresa diventa virtuale
 
Avvenire, 4 gennaio 2021