PRIVATI / Aziende
Treu (Cnel): "Benefits aziendali sono diventati parte importante retribuzione"
Adnkronos, 25 Novembre 2020

Oggi giorno gli incentivi non monetari stanno prendendo sempre più piede nel mondo delle imprese e del welfare aziendale. A tal proposito Adnkronos riporta le parole pronunciate da Tiziano Treu, presidente del Cnel, nella diretta streming sui lavori del Terzo Forum Sostenibilità di Fortune Italia: "Non c'è solo la retribuzione in moneta: negli ultimi anni tutta l'area dei benefits e del welfare aziendale è diventata una parte fondamentale della retribuzione e occorre valutarne appieno l'importanza".

Aggiunge Treu: "Nella terza edizione dello Studio sul welfare aziendale del Cnel abbiamo anche visto come si sono sviluppati i benefits: ora, ad esempio, in molti contratti, trova ampio spazio la formazione continua per lavoratori e manager, finalizzata all'aggiornamento o al miglioramento delle competenze".

Il Presidente del Cnel ha concluso il suo intervento invitando a pensare come migliorare l'integrazione tra lo sviluppo di questi benefits e le imprese, con particolare attenzione ai Comuni che negli anni hanno dimostrato l'importanza del loro ruolo per la provvidenza sociale

 

Welfare, Treu (Cnel): 'Benefits aziendali sono diventati parte importante retribuzione'
Adnkronos, 25 Novembre 2020