PRIVATI / Aziende
Welfare aziendale, un'impresa su due investe in previdenza e sanità
Francesco Di Frischia, Corriere della Sera, 8 marzo 2016
09 marzo 2016

Il welfare aziendale é in piena evoluzione. Tanto da essere uno dei temi rilevanti del prossimo futuro. Ma già oggi molte piccole e medie imprese investono in previdenza integrativa, sanità complementare e prevenzione per i propri dipendenti. Sono i risultati del primo rapporto Welfare index PMI. L’indagine, promossa da Generali Italia con la partecipazione di Confindustria e Confagricoltura, è stata condotta dagli esperti di Innovation Team su 2.140 aziende di industria, commercio e agricoltura, con un personale compreso tra i 10 e i 250 dipendenti.

Gli aspetti su cui sono misurate le imprese sono la previdenza integrativa presente nel 40,4% delle imprese, salute (38,8), assicurazioni per i dipendenti e le famiglie (53), tutela delle pari opportunità e sostegno ai genitori (18,5), conciliazione del lavoro con le esigenze familiari (4,9), sostegno economico ai dipendenti e alle loro famiglie (46,2). Le aziende investono anche in formazione per i dipendenti e sostegno alla mobilità delle generazioni future (64,1%), sicurezza e prevenzione (38), sostegno ai soggetti deboli e integrazione sociale (14,1) e welfare allargato al territorio (15).


Welfare aziendale, una impresa  su due investe in previdenza e sanità
Francesco Di Frischia, Corriere della Sera, 8 marzo 2016

 


Welfare Index PMI: quanto vale il welfare aziendale nelle piccole e medie imprese?

Il welfare aziendale in Italia: tempo di una riflessione organica

Dall'azienda al territorio. Le PMI incontrano il welfare

Le aziende vincitrici del Top Employers Italia 2016

Le prospettive del welfare aziendale in Europa

Stabilità 2016, approvato il maxiemendamento: il welfare aziendale rimane
 
NON compilare questo campo