PRIVATI / Aziende
Unipol assicura il welfare dei dipendenti. Un aiuto per figli e genitori anziani
Quotidiano.net, 18 febbraio 2019

Unipol, il gruppo assicurativo e finanziario italiano con sede a Bologna, investe da oltre 10 anni nel welfare aziendale. Grazie alla contrattazione di secondo livello, il gruppo ha implementato un complesso sistema di misure e strumenti a sostegno dei circa 14.000 dipendenti. Queste prestazioni coprono le aree sociali più rilevanti: la genitorialità, il volontariato, la maternità, la cura degli anziani e dei familiari non autosufficienti, fino alle incombenze quotidiane e il tempo libero.

Tra le altre cose, Unipol collabora con il progetto MAAM - Maternity as a master. Come più volte vi abbiamo raccontato, ad esempio qui e qui, MAAM si propone di valorizzare il potenziale formativo della genitorialità non solo per la sfera privata ma anche per quella lavorativa. In merito, vi segnaliamo anche il Working Paper che Percorsi di secondo welfare ha recentemente pubblicato proprio per approfondire questa particolare esperienza (disponibile qui).


Unipol assicura il welfare dei dipendenti. Un aiuto per figli e genitori anziani
Quotidiano.net, 18 febbraio 2019