PRIVATI / Aziende
Nonno Nanni investe nel welfare per i propri collaboratori
Latteria Montello, azienda di prodotti caseari nota soprattutto per il brand Nonno Nanni, ha avviato un piano di welfare aziendale per oltre 200 dipendenti
06 maggio 2019

Latteria Montello, azienda di prodotti caseari nota soprattutto per il brand Nonno Nanni, ha scelto di investire nel welfare aziendale. Dal 1° aprile, infatti, l’azienda ha introdotto un piano di welfare con l’obiettivo di rafforzare il suo impegno e migliorare la vita lavorativa e privati dei suoi 200 collaboratori.

Il progetto, che ha visto il coinvolgimento del provider Aon Hewitt, prevede l’implementazione di una piattaforma informatica grazie alla quale ogni dipendente potrà utilizzare il proprio credito welfare e scegliere tra una vasta gamma di prestazioni previste dalla normativa vigente.

Grazie al portale i dipendenti potranno scegliere tra diversi servizi: dagli interventi per il sostegno all’istruzione (baby sitter, asilo nido, scuole di ogni ordine e grado, libri di testo, mensa, vacanze studio, ecc.) a quelli per di assistenza a familiari anziani e non autosufficienti (badanti, prestazioni mediche e infermieristiche, case di riposo e RSA, ecc.), fino alla previdenza complementare e alla sanità integrativa. È poi prevista  la possibilità di utilizzare il budget fornito dalla società per acquistare buoni spesa e altri servizi relativi alla sfera del tempo libero, come palestra, attività sportive, abbonamento per il cinema, per i trasporti pubblici o il teatro, mostre, viaggi e vacanze, corsi di lingue e altro.

L'azienda ha reso noto che già nel mese di marzo, in previsione dell’attivazione del piano, insieme al provider sono state organizzate alcune giornate di formazione a cui hanno partecipato tutti i dipendenti. Lo scopo di questi incontri è stato quello di illustrare a tutti gli interessati il funzionamento della piattaforma e gli strumenti a loro disposizione.

 


Il welfare aziendale nelle Residenze Sanitarie Assistenziali: l'esperienza di ASCA

Non solo piattaforma: come funziona il welfare aziendale di InfoCamere

Callipo, welfare aziendale e prestiti agevolati per migliorare la vita dei dipendenti

Grom ha aggiornato il proprio programma di welfare aziendale

In Siemens Italia lo smart working è per tutti

Prada, un premio welfare da 1.500 euro per tutti i dipendenti