PRIMO WELFARE /
L'inverno demografico italiano: una bella puntata di PresaDiretta
Il 2 settembre il programma di Rai Tre condotto da Riccardo Iacona si è concentrato su temi centrali per il futuro del nostro Paese
03 settembre 2019

Subito dopo il Giappone l'Italia è il Paese più vecchio del mondo. A dirlo è l'Istat, che nel suo ultimo rapporto ha confermato il trend negativo in atto ormai da diversi anni e che vede l'Italia immersa in un vero e proprio "inverno demografico". Il 2 settembre PresaDiretta, programma di Rai Tre condotto da Riccardo Iacona, ha affronta il tema attraverso diversi approfondimenti, cercando di rispondere a una domanda: perché in Italia non si fanno più figli?

Per farlo PresaDiretta è andata in Liguria, la regione più anziana d'Italia e più vecchia d'Europa, dove le conseguenze dello spopolamento sono già visibili. Poi è andata in Francia, il Paese che ha il tasso di fecondità più alto d'Europa, per capire il segreto di questo boom demografico e fare un confronto con le politiche d'Oltralpe di sostegno alla famiglia. E infine, per capire che ruolo può giocare l'immigrazione nel contrasto alla denatalità, un passaggio in Canada, il Paese con il più alto numero di immigrati pro capite al mondo. 

Nel corso del programma si è così delineata una sanità allo stremo, scuole che chiudono, forza lavoro che manca e difficoltà a pagare le pensioni. Riccardo Iacona ha approfondito queste e altre questioni con la scrittrice Michela Murgia, la vicepresidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari Emma Ciccarelli, un gruppo di ragazzi italiani che hanno lasciato l'Italia per andare a lavorare e costruire il loro futuro altrove, una coppia mista con una storia di razzismo quotidiano da raccontare.


Rivedi la puntata di PresaDiretta "L'inverno demografico italiano"