Rassegna Stampa
Povertà e inclusione

Next Generation Italia: le proposte di Forum Disuguaglianze e Diversità per rafforzare il piano del Governo

Forum DD ha inviato al Premier e al Governo un documento in merito alla bozza del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza. Il confronto pubblico deve essere la strada maestra.
Stampa articolo

Lo scorso 11 gennaio è stata diffusa la bozza aggiornata del cosiddetto Piano Nazionale di ripresa e resilienza, il documento che contiene le proposte del Governo per investire le risorse europee che arriveranno attraverso Next Generation EU, che nel nostro Paese è spesso indicato come Recovery Fund.

Secondo il Forum Disuguaglianze e Diversità, pur segnando un evidente passo in avanti, la bozza circolata non sembra tracciare un netto cambio di rotta per il nostro Paese. Per questo il Forum ha avanzato alcune proposte per rafforzare i contenuti del Piano. Queste si concentrano su due assi strategici generali – transizione ecologica e transizione digitale – e su sei punti specifici: potenziamento della didattica e diritto allo studio, politiche per la casa e l’abitare, dignità e partecipazione strategica del lavoro, investire nelle aree marginalizzate, aprire a PMI rinnovate ogni sapere tecnologico, dotare il Paese di un sistema di infrastrutture sociali integrate.

Secondo il Forum nei prossimi giorni sarà cruciale aprire il più possibile al dialogo e al confronto pubblico, al fine di coinvolgere le associazioni e i corpi intermedi del nostro Paese nella stesura effettiva del Piano.

Per approfondire le proposte del Forum DD

Per scaricare la bozza del Piano Nazionale di ripresa e resilienza