POVERTÀ E INCLUSIONE /
Coronavirus, perché i bimbi in povertà crescono di un milione
Goffredo Buccini, Corriere della Sera, 9 aprile 2020

Secondo Save the Children, i bambini e gli adolescenti in povertà assoluta rischiano di diventare un milione in più a causa di questa crisi. Nel 2018 erano già un milione e 262 mila (il 12% dei minori italiani, fonte Istat): una cifra triplicata dal 2008, quando erano 375 mila e iniziò il tracollo globale generato dalla Lehman Brothers.

Stavolta, con le scuole chiuse, i più giovani potrebbero pagare un doppio scotto. Raffaella Milano, direttrice dei programmi Italia-Ue della onlus, sottolinea che «la crisi per i bambini riguarderà sia la povertà economica che quella educativa». A dispetto di una narrazione a lungo concentrata sugli anziani, gli italiani fino ai 17 anni - già i più colpiti dalla carenza di beni e servizi essenziali - ora dovranno affrontare questa forbice che può fare a pezzi il loro futuro: mancanza di mezzi e di istruzione.


Coronavirus, perché i bimbi in povertà crescono di un milione
Goffredo Buccini, Corriere della Sera, 9 aprile 2020