POVERTÀ ALIMENTARE /
Germania, raddoppia il numero di chi mangia grazie alle mense per i poveri
Marco Quarantelli, Il Fatto Quotidiano, 6 gennaio 2014
08 gennaio 2014

La Germania è indubbiamente uno dei Paesi che meglio ha resistito ai colpi della crisi e che in Europa detta le regole in materia di politiche economiche, imponendo cure di austerity agli Stati più indebitati. Tuttavia anche nel regno di Angela Merkel si registrano preoccupanti segnali di disagio economico e sociale che, seppur inferiori ad altre zone del vecchio Continente, fanno pensare.

Negli ultimi cinque anni, ad esempio, è raddoppiato il numero delle persone che per mangiare si rivolgono ai banchi alimentari e alle mense per i poveri. Oggi, scrive Der Spiegel, sono oltre 1.5 milioni i tedeschi indigenti che devono ricorrere a questi luoghi. L'aumento è tale che molte organizzazioni non riescono più a garantire cibo per tutti e, in alcuni casi, hanno iniziato a chiedere ai beneficiari di pagare qualcosa per quanto viene consumato.


Germania, raddoppia il numero di chi mangia grazie alle mense per i poveri

Marco Quarantelli, Il Fatto Quotidiano, 6 gennaio 2014 

 
NON compilare questo campo