SAVE THE DATE /
Work-Family (re)balance, il concorso per giovani fotografi che vogliono ''raccontare'' la conciliazione vita-lavoro
Il contest, a cui si può partecipare fino al 30 novembre, è promosso dalla Fondazione Vigorelli e dall'Associazione Culturale TWM Factory


Vita privata o carriera? Priorità alla famiglia o al successo professionale? Troppo spesso il lavoro invade la totalità delle nostre giornate, togliendo tempo alle nostre passioni e attenzione a noi stessi, alla nostra famiglia, alle nostre relazioni. Per questo l’esigenza di integrare in modo equilibrato il lavoro e la vita privata è sempre più una priorità, sia per chi lavora full time, sia per chi si affaccia per la prima volta sul mercato del lavoro. E se la “soluzione” non fosse scegliere tra l’uno e l’altro ambito, ma provare a tratteggiare i fili di una ri-conciliazione tra le due prospettive?

È proprio questo il tema di "Work-Family (re)balance", il concorso fotografico promosso dalla Fondazione Marco Vigorelli e dall'Associazione Culturale TWM Factory.

Il contest è rivolto a giovani fotografi o appassionati di fotografia di età compresa tra i 19 e i 29 anni. Per iscriversi basterà inviare una email all’indirizzo info@marcovigorelli.org con indicato in oggetto “Bando fotografico Fondazione Marco Vigorelli”, includendo il proprio lavoro e una breve presentazione entro e non oltre il 30 novembre 2019. Il nome del vincitore sarà comunicato entro il 10 gennaio 2020 sul sito della Fondazione Marco Vigorelli e sui canali di The Walkman Magazine.

Il primo classificato riceverà un premio di € 1.000,00. Inoltre sono previste due menzioni speciali da parte degli enti promotori per altri due fotografi, che vedranno le proprie fotografie pubblicate, insieme a quelle del vincitore, sul sito della Fondazione Marco Vigorelli e su quello di The Walkman Magazine.


Per maggiori informazioni