SAVE THE DATE /
La riforma del Terzo settore: evoluzione o rivoluzione?
31 maggio 2018

Supera i 4.600 soggetti il sistema del Terzo Settore varesino, inglobando in questo dato il mondo dell’associazionismo, quello della cooperazione, quello delle fondazioni oltre che le imprese sociali. Dati elaborati alla vigilia di un convegno che - organizzato per giovedì 31 maggio da Camera di Commercio di Varese con Confcooperative Insubria e CSV Insubria - avrà come tema “La riforma del Terzo settore: evoluzione o rivoluzione?”. L’appuntamento è per le 14.30 nella sede centrale dell’ente camerale, in piazza Monte Grappa a Varese, e sarà l’occasione per un approfondimento che consenta di mettere a fuoco alcuni aspetti della riforma avviata dalla legge delega 106 del 2016. In particolare, si analizzeranno le opportunità che questo cambiamento normativo potrà offrire al no profit.

In apertura è prevista una relazione, a cura della stessa Camera di Commercio, che farà il punto sul Terzo Settore a Varese. Di seguito, Paolo Venturi, direttore di AICCON-Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit, parlerà di “Terzo Settore, cooperazione, impresa sociale dopo la legge 106/2016”.

A chiudere il pomeriggio di analisi e riflessione sarà un confronto sul tema, appunto, della riforma del Terzo Settore che vedrà coinvolti Daniele Giani, consigliere della Camera di Commercio per il settore Cooperazione, Maurizio Ampollini, direttore di CSV Insubria, e Francesca Paini, consigliere interprovinciale Confcooperative Insubria.


Per maggiori informazioni

Per iscriversi all'evento