SAVE THE DATE /
Il volontariato che (ri)costruisce dopo il Covid
L'evento, promosso dall'Università dal Volontariato, si terrà online il 20 ottobre

La crisi sanitaria ha modificato il contesto in cui il volontariato si muove: sta disegnando nuovi scenari che richiedono un ripensamento delle modalità di operare nei territori. Per questo l'Università del Volontariato organizza l’incontro gratuito online “Il volontariato che (ri)costruisce dopo il Covid. Comprendere le nuove sfide, orientare le azioni”, che si terrà martedì 20 ottobre dalle 18.00 alle 20.00.

Come stanno cambiando i bisogni delle persone e delle comunità? Come il volontariato potrà rispondervi in maniera efficace? Quali alleanze saranno strategiche per ritessere i legami? Che cosa abbiamo imparato durante questi mesi difficili e come possiamo farne tesoro, per riorientare le nostre pratiche? Queste alcune domande a cui cercheranno di rispondere.

Tra i partecipanti ci sarà anche la direttrice del nostro Laboratorio Franca Maino, che terrà una presentazione sul tema "Il welfare: come sta cambiando e quale ruolo potrà giocare il volontariato per contribuire alla crescita del Paese". Interverranno poi Ugo De Ambrogio, Università Milano Bicocca e IRS, Gabriele Rabaiotti, Assessore alle Politiche sociali e abitative del Comune di Milano, Ennio Ripamonti, Metodi e Università Cattolica di Milano, Maria Elena Magrin, Università Milano Bicocca, Marco Pietripaoli, Direttore CSV Milano.


Per maggiori informazioni