SAVE THE DATE /
Terza Social Impact Investments International Conference
La conferenza, Università di Roma ''La Sapienza'', avrà luogo a Roma nei giorni del 5 e del 6 dicembre


Il 5 e 6 dicembre 2019, avrà luogo la terza edizione della Social Impact Investments International Conference. L’evento è promosso dall’Università di Roma “La Sapienza”, insieme ad Unitelma Sapienza ed in partnership con il Centro Casmef della Università LUISS Guido Carli. Il Comitato Scientifico, presieduto dal prof. Mario La Torre vede la partecipazione di docenti italiani e stranieri membri della University Alliance for Positive Finance.

La prima giornata del 5 dicembre si svolgerà presso la Facoltà di Economia della “Sapienza” ed avrà un format tipicamente accademico con presentazione di paper scientifici sui temi della finanza sostenibile, dei rischi ESG, dell’impact investing; la giornata è arricchita dalla presenza di due key note speaker tra i massimi esperti di sostenibilità: il prof. Philippe Krueger, dell’Università di Ginevra, già vincitore nel 2015 del prestigioso Moskowitz Prize con un lavoro sul rischio climatico ed il valore delle imprese, e il prof. Andreas Hoepner dell’Università di Dublino.

La seconda giornata del 6 dicembre sarà ospitata dal Comune di Roma, nella storica sala della Protomoteca ed è strutturata su 4 panel: il primo politico-istituzionale, il secondo dedicato alle banche, il terzo agli asset managers ed agli investitori istituzionali, il quarto alle imprese non finanziarie. Alla presenza della sindaca di Roma, Virgina Raggi, e dei Rettori di Sapienza, Eugenio Gaudio e di Unitelma Sapienza, Antonello Folco Biagini, verrà annunciato un protocollo d’intesa tra il Comune e le due Università romane avente ad oggetto una collaborazione in materia di welfare sostenibile. La giornata si chiuderà con la consegna dei premi ai migliori paper e la presentazione del Fondo per l’Innovazione Sociale lanciato dal Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri dedicato a progetti d’impatto sociale di Comuni e Città Metropolitane.


Per maggiori informazioni e per iscriversi