GOVERNI LOCALI / Regioni
Regione Puglia, due nuovi avvisi per sostenere le imprese che vogliono fare welfare aziendale
Per gli interventi, rivolti in via prioritaria agli enti bilaterali e alle piccole e medie imprese, l'amministrazione regionale ha stanziato 16 milioni di euro
04 maggio 2020

La Regione Puglia ha recentemente pubblicato due nuovi avvisi allo scopo di sostenere finanziariamente le imprese del tessuto produttivo pugliese che vogliono implementare misure di welfare aziendale e di conciliazione vita-lavoro. I bandi, pur avendo destinatari diversi, perseguono la stessa finalità: far conoscere le opportunità legate all'adozione di politiche di welfare all'interno dell'impresa e anche attraverso reti e network territoriali.

Nello specifico, un avviso si indirizza agli Enti bilaterali del territorio affinché promuovano la conoscenza delle misure di welfare all’interno delle imprese aderenti; l’altro è invece rivolto alle piccole e medie imprese pugliesi interessate a implementare piani di innovazione in ottica di conciliazione vita-lavoro. Come si legge dal sito della Regione Puglia, la dotazione finanziaria complessiva è pari a 16 milioni di euro: 14,5 milioni sono destinati alle imprese, mentre i restanti 1,5 milioni agli Enti bilaterali.

Le organizzazioni interessate possono presentare la loro proposta progettuale (che non può superare l’importo complessivo di 100 mila euro); il contributo regionale finanzierà fino all’80% della spesa per la redazione e l’implementazione dell'intervento e fino al 100% della spesa per la formazione, propedeutica alla realizzazione del progetto. Non è prevista una data di scadenza per la presentazione delle proposte, ma vi sarà tempo fino all'esaurimento della dotazione finanziaria.

La documentazione deve essere indirizzata alla pec: servizisociali_pariopportunita@pec.rupar.puglia.it, indicando come oggetto: Candidatura per Avviso Pubblico: “Attivazione di un Piano di Innovazione Family Friendly nelle PMI” POR Puglia 2014-2020 - Sub-Azione 8.6.b.


Per maggiori informazioni e per consultare il bando

 


Il ruolo sociale delle imprese nei momenti difficili: il welfare aziendale ai tempi del Coronavirus

La Regione Lazio pubblica un bando per sostenere le imprese che attivano lo smart working

Da Regione Lombardia un Avviso pubblico per la promozione dello smart working nelle aziende

Welfare contrattuale e sanità integrativa ai tempi del Coronavirus

Istat, il 53% delle imprese ha adottato almeno una misura per il sostegno della genitorialità e della conciliazione vita-lavoro

I provider di welfare aziendale: intermediari e facilitatori sempre più importanti per i territori