Valeria Farina

Dal 1997 lavora come Collaboratrice tecnico di ricerca all’Isfol. E’ stata distaccata dal 2007 al 2010 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della Famiglia in attuazione dell’Accordo di programma tra pubbliche amministrazioni per l’individuazione di forme di collaborazione e supporto tecnico scientifico in merito alle azioni di conciliazione dei tempi di lavoro e dei tempi di cura di cui all’art. 9 della Legge 53/2000. A tutt’oggi, nell’ambito del Progetto strategico Sviluppo della dimensione internazionale, si occupa a livello europeo di politiche di conciliazione tra i tempi di lavoro e di vita. E’ autrice di vari studi sul tema del work life balance e grazie ai suoi tre master si tiene sempre in allenamento riuscendo anche a mantenere l’equilibrio.

 
Se la paternità è un master!
Mentre sui giornali sempre più spesso si legge di padri che vogliono impegnarsi nella cura dei figli, nelle aziende l’esperienza paterna è ancora un tabù, una risorsa invisibile. Per questo il team scientifico di MAAM - maternity as a master da metà 2016 sta lavorando per estendere anche ai papà la piattaforma online oggi dedicata alle neo mamme. L'approccio è sempre lo stesso: la genitorialità non deve essere vista come un ostacolo che indebolisce le aziende ma, al contrario, come un'opportunità che le rende più forti e competitive.