Silvia De Dea

Laureata in Giurisprudenza a marzo 2020 presso l’Università degli Studi di Milano in Diritto parlamentare con una tesi intitolata “Il libero mandato: vicende e profili evolutivi di un principio ancora al centro del dibattito”. Attualmente svolge il tirocinio ex art. 73 DL 98/2011 presso il Tribunale di Milano nella sezione “Immigrazione”, ove si occupa di ricerche in tema di cittadinanza, geopolitica, migrazioni e protezione internazionale. Ha collaborato e collabora tutt’ora con alcuni europarlamentari per consulenze di comunicazione politica e rapporti territoriali. Sta svolgendo un Master Program presso l’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia.

 
Amministrazione condivisa: i primi passi di un diritto costituzionale per il Terzo Settore
Il Terzo Settore, nonostante la sua crescente importanza nell'affrontare i bisogni sociali del nostro Paese, ha sempre faticato a ottenere la giusta attenzione da parte del Legislatore. La recente sentenza 131/2020 della Corte Costituzionale sembra poter cambiare questa situazione, ponendo la pietra angolare per la costruzione di un vero e proprio diritto costituzionale del Terzo Settore. Perché? Ce ne parla Silvia De Dea.