Rosangela Lodigiani

Rosangela Lodigiani è Ricercatore in Sociologia presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove insegna Sistemi di welfare comparati, Relazioni di lavoro e capitale umano. È membro del comitato direttivo del Centro di ricerca WWELL - Welfare, Work, Enterprise, Lifelong Learning della stessa università. Si occupa di processi di innovazione dei sistemi di welfare, di politiche formative, del lavoro e di inclusione sociale attiva. Su queste tematiche ha all’attivo numerose ricerche e pubblicazioni scientifiche. Dal 2010 è curatrice dell’annuale Rapporto sulla città di Milano della Fondazione Ambrosianeum.

 
Le Youth Bank e le sfide dell'empowerment giovanile
SECONDO CAPITOLO - Rosangela Lodigiani e Patrik Vesan offrono alcune riflessioni sull'empowerment come principio-guida che può favorire una rilettura e re-indirizzo degli interventi di investimento sociale da porre in essere a livello locale. Il capitolo affronta in particolare il tema dell'empowerment giovanile analizzando le Youth Bank, iniziative promosse da organizzazioni del Terzo Settore che possiedono al contempo "potenziale di empowerment e di secondo welfare".
 
Mind the gap. Dalla proposta Caritas alla legge lombarda sul Reddito di autonomia
L’8 ottobre 2015 la Regione Lombardia ha varato la sperimentazione del “Reddito di autonomia”. Sei mesi dopo è arrivato l’annuncio dell’avvio della fase di implementazione di questo pacchetto di misure. Tuttavia, secondo Rosangela Lodigiani, il Reddito di Autonomia com'è attualmente inteso non coglie l'opportunità di razionalizzare e integrare gli strumenti di contrasto alla povertà già in essere nel sistema regionale di welfare, non riuscendo a strutturare una rete universalistica di protezione di ultima istanza.