Riccardo Prandini

Riccardo Prandini è Professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi. Dalla metà degli anni Novanta si occupa di diverse tematiche, tra le quali: le trasformazioni strutturali e culturali delle famiglie in Italia; i cambiamenti nei sistemi di nazionali di welfare; la produzione di servizi sociali "personalizzati"; la giuridificazione e "costituzionalizzazione" delle sfere civili; le semantiche delle relazioni INTIME; l'emergere e l'istituzionalizzazione del welfare aziendale e territoriale. Tra i suoi interessi anche l'elaborazione teorica con particolare attenzione al tema dell'ontologia sociale.

 
La rotta del nuovo welfare nell'era del "New Normal”
Dopo un breve periodo di sospensione dei servizi, molti protagonisti del welfare territoriale si sono rimessi in moto cercando di rispondere alle drammatiche sfide della pandemia. In questo periodo di "certa incertezza", spiegano Riccardo Prandini e Paolo Venturi, abbiamo così l'opportunità di sperimentare come adattarsi creativamente all'imperscrutabile futuro che verrà. Ma per farlo bisogna conciliare registri in apparente contraddizione.