Tag: riforma

 
Terzo Settore: c'è fiducia, soprattutto tra i giovani, ma bisogna saper spiegare la transizione
Nel corso delle Giornate di Bertinoro sull'Economia Civile 2017 è stata presentata un'interessante indagine di SWG sul sentiment degli italiani verso la riforma del Terzo settore e l’importanza del non profit nel nostro Paese. Uno degli elementi più interessanti presentati riguarda la percezione positiva che gli intervistati, in particolare i più giovani, hanno del Terzo Settore. In questo articolo Lorenzo Bandera ci presenta alcuni dei dati più significativi contenuti nella ricerca.
 
Il gambero delle pensioni
Il decreto 90 sulla pubblica amministrazione è in fase di conversione in Parlamento. Maurizio Ferrera riflette sui possibili esiti di questa misura, l’ennesima sul fronte pensionistico, fronte dove spesso si opera con le modalità del gambero, cioè tornando indietro rispetto al punto in cui si è oggi. Se determinati aggiustamenti sono necessari al fine di correggere esiti sottovalutati, l’assenza di una giusta base tecnica rischia infatti di compromettere efficacia finanziaria ed equità distributiva.
 
L'illusione di un patto fra generazioni sul lavoro
Il governo cerca soluzioni al problema occupazionale ipotizzando una “staffetta” che spinga i lavoratori anziani ad accettare soluzioni part-time, prevedendo contributi aggiuntivi su base regionale che impediscano perdite pensionistiche, e consenta ai giovani di entrare nel mondo del lavoro: una sorta di “patto fra generazioni” incentivato dallo Stato. Ma sarebbe una buona idea?
 
Passera: il welfare non va indebolito ma riformato
Il ministro per lo sviluppo economico Corrado Passera, nel corso di un evento svoltosi a Padova, ha sottolineato come sia più che mai necessario riformare il welfare in un senso maggiormente sussidiario, che permetta il passaggio dal welfare state alla welfare community. ASCA, 22 ottobre 2012
 
La riforma del welfare spacca il Labour
Su Europa Lazzaro Pietragnoli fornisce una breve analisi del contesto in cui si sta sviluppando la riforma del welfare nel Regno Unito, voluta dal governo di coalizione guidato da David Cameron, ponendo particolare attenzione alla situazione politica interna al Paese.
 
Fornero: "Il rigore da solo non basta, bisogna pensare ai più deboli"
Il Ministro del Lavoro e del Welfare Elsa Fornero fa il punto su quanto fatto dal governo fino a questo momento in tema di politiche sociali. Il dialogo dedica molto spazio alla riforma del lavoro, ma non mancano anche alcuni giudizi su quanto sarà necessario fare nei prossimi mesi per tutelare le fasce più deboli della popolazione. Alessandro Barbera, La Stampa, 5 agosto 2012
 
La Francia verso un welfare alla tedesca
François Hollande vuole provare a cambiare la Francia, uno dei Paesi più statalisti e assistiti al mondo, cambiando innanzitutto il suo sistema di welfare.Ha quindi organizzato una grande conferenza sociale organizzata intorno a sette tavole rotonde presiedute da altrettanti ministri. Marco Moussanet, Il Sole 24 Ore, 10 luglio 2012
 
Riforma Fornero: cosa succederà nel mondo del lavoro?
Dal 27 giugno la riforma del lavoro voluta dall’Europa e messa a punto dal ministro Fornero è legge. Ma quali sono le maggiori novità introdotte dal provvedimento? Quali i pregi e i difetti? Proponiamo una breve analisi delle misure introdotte e la rassegna di commenti e giudizi relativi a tali questioni.
 
Obamacare, via libera dalla Corte Suprema
La Corte Suprema americana ha confermato la riforma sanitaria di Obama («Obamacare») che prevede la copertura assicurativa obbligatoria per le spese mediche per tutti i cittadini statunitensi entro il 2014.   Obamacare, via libera ...
 
Pensione più lontana ma più ricca
La Ragioneria dello Stato comunica che, a seguito delle misure contenute nel cosiddetto decreto "Salva-Italia", andremo in pensione più tardi ma con assegni tendenzialmente più ricchi. Tuttavia tali previsioni cambiano a seconda della categoria lavorativa di appartenenza e, soprattutto, bisognerà tener conto dei rischi legati a bassa crescita e disoccupazione, che potrebbero incidere notevolmente sull'importo finale della pensione.
 
L'Isee stringe il cerchio sui finti poveri
Il nuovo Isee punta a fotografare con più precisione la reale ricchezza patrimoniale delle famiglie italiane. I nuovi parametri dovrebbero impedire che finti poveri accedano a agevolazioni fiscali a cui non avrebbero diritto, ma il rischio è che il procedimento burocratico per la presentazione si complichi notevolmente
 
Partite Iva, la riforma aumenterà il sommerso
La riforma del lavoro pone alle partite iva e al governo una sfida storica: includere finalmente un quarto dei lavoratori italiani, sinora rimasti esclusi, nel nuovo welfare. Ma la sfida rischia di essere persa se non si tiene conto della loro specif...
 
Voci dal mercato del lavoro: le opinioni sulla riforma
“Realizzare un mercato del lavoro inclusivo e dinamico, in grado di contribuire alla creazione di occupazione, in quantità e qualità, alla crescita sociale ed economica e alla riduzione permanente del tasso di disoccupazione”. Presentiamo reazioni, opinioni e suggerimenti apparsi nei giorni scorsi riguardo alla nuova riforma del mercato del lavoro.
 
Ringrazieranno i più giovani
Maurizio Ferrera, Corriere della Sera, 18 marzo 2011
 
Ammortizzatori sociali. Quali prospettive di riforma?
Rinviato al 23 febbraio il convegno promosso dalla Rivista Giuridica del Lavoro "Ammortizzatori sociali. Quali prospettive di riforma?". Si terrà presso il Dipartimento di Scienze politiche della Sapienza Università di Roma.
 
Così il metodo Rajoy fa correre la Spagna. Il confronto con l'Italia
Maurizio Ferrera, Corriere della Sera, 12 febbraio 2012
 
Così la Germania (con le riforme) ha centrato il suo miracolo
Maurizio Ferrera, Corriere della Sera - 1 febbraio 2012