Tag: buoni pasto

 
Il governo all'attacco dei "privilegi" degli statali «Due euro di riduzione per i buoni pasto»
L'ipotesi sarebbe contenuta nel pacchetto Spending Review su cui sta lavorando alacremente il super-commissario (ex liquidatore Parmalat) Enrico Bondi: ridurre a 5,29 euro l'importo dei buoni pasto per oltre 450 mila dipendenti pubblici di amministra...
 
Edenred: costruire reti di servizi sul territorio
Lo scorso 26 gennaio, in occasione del convegno “Questione femminile, questione Italia” organizzato da Pari o Dispare, l’A.D. di Edenred Italia Graziella Gavezotti è intervenuta per offrire un contributo alla discussione sulla parità tra uomini e donne nel mondo del lavoro. Certo, Edenred è conosciuta da migliaia di italiani per gli utilizzatissimi Ticket Restaurant, ma fa molto di più. Come racconta la Gavezotti, l’azienda è impegnata ormai da diversi anni in prima linea a offrire servizi a sostegno di politiche per “un nuovo welfare”.
 
Donne nel mercato del lavoro: Pari o Dispare?
Le donne in Italia nascono pari, ma crescono dispari. E’ così che esordisce Cristina Molinari, presidente del comitato Pari o Dispare, all’apertura del convegno “Questione femminile, questione Italia”, tenutosi a Roma lo scorso 26 gennaio. Un appuntamento importante per discutere di lavoro e parità effettiva tra uomini e donne, giunto ormai al secondo anno.
 
Welfare aziendale e trattamento fiscale: intervista al professor Armando Tursi
l tema del welfare aziendale è sempre più discusso sulle pagine dei quotidiani, all’interno delle aziende, e tra gli esperti. Il trattamento fiscale di questi benefit e servizi è cruciale rispetto alla scelta del management di attuare sistemi di welfare per i dipendenti. Abbiamo chiesto al Prof. Armando Tursi, docente di diritto del lavoro all’Università degli Studi di Milano di aiutarci a capire come funzionano oggi gli incentivi fiscali in materia di welfare aziendale, e di darci il suo parere a riguardo.
 
I buoni pasto, piccolo grande welfare
Sul Corriere della Sera del 10 gennaio Dario Di Vico parla dei buoni pasto, ne ricorda l’utilità e si interroga sul loro futuro. Di Vico auspica che il Governo non torni indietro, e continui ad agevolare questo strumento di sostegno al reddito dei lavoratori.