TERZO SETTORE /

Cooperative di comunità: perché sono una forma di secondo welfare
AZIENDE /

Un welfare aziendale ''di distretto'': il settore della concia di Vicenza
POVERTÀ E INCLUSIONE /

Che cos'è e come funziona la raccomandazione europea Child Guarantee
POVERTÀ E INCLUSIONE /
La direttrice di Secondo Welfare ha rilasciato un'intervista all'Alleanza contro la povertà in cui ha approfondito il ruolo che il Reddito di Cittadinanza ha avuto e sta avendo per il nostro Paese. Maino ha evidenziato come la misura abbia evidenti difficoltà nel raggiungere adeguatamente la platea dei beneficiari: per questo è necessario garantire una presa in carico organica, facilitando la collaborazione tra servizi sociali e Centri per l'Impiego.
TERZO SETTORE /
Donne, bambini e bambine sono categorie fortemente esposte al rischio di esclusione sociale a causa di un sistema di welfare carente sia a livello strutturale che culturale. La crisi pandemica ha incrementato tale rischio e ha peggiorato le condizioni di vita di molte donne e minori. In merito, la Onlus WeWorld ha pubblicato un indice che delinea e sintetizza la situazione nel nostro Paese. Ce ne parla Giulia Greppi in questo articolo.
 
RIGENERAZIONE URBANA /
Negli ultimi anni stanno sorgendo presidi di welfare territoriale all'interno di edicole abbandonate o in difficoltà. Questi luoghi rappresentano un'opportunità di inclusione per il territorio e offrono risposte a bisogni che faticano a trovare risposta: al loro interno sono infatti spesso offerti servizi per rispondere alle esigenze quotidiane delle persone. In questo articolo vi raccontiamo un recente progetto promosso a Milano.
IMMIGRAZIONE E ACCOGLIENZA /
Nell'ambito del progetto CA.T.A.N.I.A. - Capacity building, lo scorso 14 giugno è stata sottoscritta un'intesa tra organizzazioni pubbliche e private finalizzata a creare una rete territoriale per migliorare il sistema di accoglienza dei migranti del territorio catanese. L'intento è quello di promuovere nuovi interventi e progetti per favorire l'inclusione dei richiedenti asilo.
 
REGIONI /
Allo scopo di favorire la diffusione di interventi di welfare aziendale e misure per l'armonizzazione dei tempi di vita e di lavoro, Regione Emilia-Romagna ha promosso un bando dal valore di quasi 2 milioni di euro. La Regione ha scelto così di sostenere economicamente le imprese che vogliono investire nel welfare aziendale e, in particolare, in progetti in grado di coinvolgere il territorio e la filiera dei servizi locale.
 
TERZO SETTORE /
Prossima, la struttura del gruppo bancario dedicata all'economia sociale, organizza un ciclo di quattro incontri online incentrati sul ruolo del non profit per il futuro del nostro Paese. Il road show si terrà dal 18 giugno al 14 luglio e toccherà quattro città italiane: Palermo, Bari, Roma e Bergamo.
 
PRIMO WELFARE /
Sabato 5 giugno, nel corso del Festival dell'economia di Trento 2021, la direttrice di Percorsi di secondo welfare Franca Maino è intervenuta durante la sessione "Nuove povertà e nuove reti sociali" per approfondire il ruolo delle politiche di contrasto alla povertà nel nostro Paese. È possibile rivedere l'intera sessione, che ha visto la partecipazione di Cristiano Gori, Rossella Miccio e Natalie Westerbarkey.
 
GOVERNI LOCALI /
Stefano Neri, docente dell'Università degli Studi di Milano, ci ha raccontato del suo ultimo libro dedicato ai servizi sociali comunali e ci ha ricordato l'importanza di percorsi accademici in grado di formare competenze adeguate per gestire il welfare territoriale. Due esempi? I corsi di laurea in Management Pubblico e della Sanità (MAPS) e Amministrazioni e Politiche Pubbliche (APP) della Statale.
 
AZIENDE /
Assolombarda ha pubblicato un rapporto in cui vengono specificate le principali scelte assunte nel 2020 da imprese e lavoratori di alcune aree della Lombardia in materia di welfare aziendale. Nell'anno del Covid-19 sembrano essere aumentate le spese sul fronte della sanità integrativa, anche grazie alla presenza di nuove forme di offerta da parte dei provider e degli operatori del settore per affrontare i rischi della pandemia.
 
TERZO SETTORE /
Si è concluso il ciclo di articoli curati da studenti e studentesse iscritti al Corso di Laurea Magistrale in Global Politics and Society dell'Università degli Studi di Milano. Gli articoli hanno evidenziato lo sviluppo di nuove sinergie tra attori coinvolti in reti multi-stakeholder descrivendo modelli di governance multilivello volti a supportare e ridefinire le politiche sociali.
 
WORKING PAPER /
Valentino Santoni e Franca Maino sono gli autori del Working Paper 2/2021 della collana 2WEL che descrive il percorso avviato dal Gruppo CGM per innovare l'offerta dei servizi predisposti dai consorzi e dalle cooperative ad esso associate, in particolare nel campo del welfare aziendale. Un'esperienza che si caratterizza per gli investimenti in digitalizzazione e co-progettazione, capaci di cambiare i rapporti tra Terzo Settore ed enti locali.