WELFARE CONTRATTUALE /
Settore moda: il sistema welfare raddoppia
First Online, 23 aprile 2018
24 aprile 2018

Il welfare integrativo per i dipendenti del settore Moda si amplia e si struttura con l’avvio di Sanimoda, che va ad affiancare il fondo pensionistico complementare Previmoda. Nato nel luglio 2017, Sanimoda, che si rivolge a una platea potenziale di 400.000 lavoratori, ha inaugurato lo scorso 1° aprile la copertura assicurativa a favore dei propri iscritti.

Le coperture offerte ai lavoratori del settore prevedono ad esempio il pagamento delle spese per: ricoveri, visite, esami di alta diagnostica e alta specializzazione, cure dentistiche, check-up di prevenzione, fisioterapia, servizi di assistenza per le malattie croniche.

Particolare attenzione è dedicata alle necessità delle future mamme e di tutta la famiglia, con check-up di prevenzione per i figli minori, apparecchi odontoiatrici, un servizio di prevenzione dell’obesità infantile con un modello di gestione unico sul mercato. Ma ancora indennizzi per le spese sostenute per figli disabili e i genitori ricoverati in Residenze sanitarie per anziani, cure termali e sostegni alle famiglie in caso di figli autistici, affetti da malattie genetiche o disabili.


Settore moda: il sistema welfare raddoppia
First Online, 23 aprile 2018