PRIVATI / Aziende
Soldi a chi fa un figlio? Ci pensano le imprese
Claudia Osmetti, Libero, 7 luglio 2018
14 luglio 2018

Sono sempre più le aziende che scelgono di sostenere economicamente (e non solo) i dipendenti che hanno un figlio. Tra queste c’è Lavazza (sede di Settimo Torinese) che ha deciso di garantire un bonus di 250 euro per tutti i neo genitori.

A Padova spicca l’esperienza di Eurointerim, realtà che ha realizzato un fondo - aperto a tutti i collaboratori con figli - dal valore di oltre 50mila euro. Tale fondo è destinato a tutti i lavoratori assunti da almeno un mese e dà la possibilità di acquistare prodotti per la prima infanzia.

La società lattiero-casearia Brazzale di Vicenza ha invece optato per un premio “una tantum” da circa 1.500 euro. Sempre i Veneto (tra Padova e Rovigo), la Berto’s, una ditta di cucine professionali, garantisce il rimborso di spese scolastiche (libri, mense, tasse, ecc.) e consente di avvalersi dell’orario flessibile.


Soldi a chi fa un figlio? Ci pensano le imprese
Claudia Osmetti, Libero, 7 luglio 2018